Nuovo bando per giovani agricoltori: la Regione stanzia 2,4 milioni

Con un nuovo finanziamento di 2 milioni e 400 mila euro, l'Assessorato regionale all'agricoltura promuove un bando rivolto ai neo imprenditori agricoli con meno di 40 anni di età

Con un nuovo finanziamento di 2 milioni e 400 mila euro, l'Assessorato regionale all'agricoltura promuove un bando rivolto ai neo imprenditori agricoli con meno di 40 anni di età. "Il premio per il primo insediamento - sottolinea il consigliere regionale PD Tiziano Alessandrini, vice presidente della Commissione II Politiche economiche- è un contributo previsto dalla misura 112 del Programma di sviluppo rurale 2007-2013 e consiste in un aiuto compreso tra i 15 mila e i 40 mila euro".

"Grazie al Programma di sviluppo rurale ad oggi sono oltre 1600 i giovani in Regione che hanno avviato un'azienda agricola: il plafond complessivo assegnato è stato di circa 60 milioni di euro, che si è tradotto in un contributo medio per azienda di circa 36 mila euro. Fino al 31 dicembre 2013 nella provincia di Forlì - Cesena sono state finanziate 167 domande per un totale di oltre sei milioni di euro. "Le domande - conclude Alessandrini - dovranno essere presentate alle Amministrazioni provinciali entro il 30 maggio 2014. L'istruttoria si concluderà entro il 12 settembre 2014 con l'approvazione della graduatoria unica regionale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

  • Bar e ristoranti a Cesena non aprono, ma la protesta è simbolica e con stile: "Ci hanno abbandonato"

Torna su
CesenaToday è in caricamento