Cesena, il Conad "Sapori&Dintorni" del Foro Annonario ad un socio di 24 anni

l negozio del Foro Annonario sarà aperto tutti i giorni dalle 7 alle 20, la domenica e i festivi dalle 8,30 alle 19,30. Nei primi giorni sono previsti omaggi per i clienti

Ventiquattro anni e una missione: lanciare il punto vendita Conad del Foro Annonario di Cesena, il primo con il marchio "Sapori&Dintorni" di tutta la cooperativa Commercianti Indipendenti Associati, che opera in Romagna, Marche, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Filippo Lorenzini è il giovane socio locale su cui Cia-Conad ha deciso di puntare per questa storia di rinascita di un pezzo del centro storico, in quello che si appresta a diventare un importante punto di attrazione per la città.

Dalla sua parte il giovane imprenditore ha l'entusiasmo tipico dell'età, ma anche la preparazione che gli deriva da un percorso formativo di più di un anno che lo ha portato a frequentare i migliori punti vendita della rete Conad in Romagna, dopo essere stato selezionato per questo progetto di sviluppo. A ciò si aggiunge una storia personale da "figlio d'arte": la sua famiglia è titolare dello storico Conad City di Longiano. Insieme a Filippo in bottega ci saranno la moglie Claudia, 24 anni, il padre Giovannino, 47 anni, esperto macellaio, e il fratello Nicola, 20 anni, caporeparto gastronomia. Con loro anche una decina di nuovi dipendenti, assunti per l'occasione. «Abbiamo chiamato la società di gestione "Iacopo", come mio figlio», dice con orgoglio il giovane imprenditore.

L'investimento complessivo di Cia-Conad per l'allestimento è stato di oltre 600mila euro. Nei 250 metri quadri di area vendita, incastonati in fondo al piano terra del centro commerciale naturale, si punterà su un assortimento molto qualificato, in cui a far la parte del leone saranno le caratteristiche etichette blu e dorate "Sapori&Dintorni". Prodotti di alta gamma, ma con prezzi raggiungibili dal grande pubblico e un marcato accento territoriale, che si ritrova anche in tutta la gamma. All'interno, fra i profumi dei formaggi della centrale del latte e del pane fresco prodotto da due forni locali, spicca il banco carni tradizionale di oltre 5 metri, vero punto di attrazione di tutta la galleria per qualità e assortimento, dove fanno bella mostra di sé le referenze territoriali più ricercate come la "mora romagnola".

«Il cliente cesenate sa scegliere e ama mangiare bene - afferma Lorenzini - pur sapendo fare la spesa con un occhio di riguardo alla convenienza. Noi punteremo proprio su questi fattori: un buon rapporto tra qualità e prezzo, ricarichi onesti e la capacità di valorizzare particolarità locali e prodotti di nicchia, che sono alla base della filosofia del marchio Sapori&Dintorni».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Questa nuova apertura per noi è una duplice conferma», spiega l'amministratore delegato di Cia-Conad, Luca Panzavolta. «Da un lato continuiamo a puntare sui giovani, seguendo i principi a cui si ispira la nostra cooperativa, dall'altro manteniamo una forte presenza nella rete di vicinato e nei negozi di quartiere, che tanto significano per la qualità della vita delle nostre città. Non è un caso che per un contenitore così prestigioso come il Foro Annonario abbiamo scelto il nostro marchio di eccellenza, che contribuirà con le sue caratteristiche al successo di questa iniziativa». Il negozio del Foro Annonario sarà aperto tutti i giorni dalle 7 alle 20, la domenica e i festivi dalle 8,30 alle 19,30. Nei primi giorni sono previsti omaggi per i clienti (le borsine della spesa, sabato; i trolley, sabato 29 e domenica 30 marzo) e sconti sul reparto carne da spendere nei giorni successivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento