Ferragosto di lavoro per tecnici e operatori del Gruppo Hera: in 110 pronti a raccogliere le segnalazioni

Sul territorio forlivese e cesenate, per il servizio idrico (comprese le fognature, la depurazione e la gestione degli impianti), a Ferragosto saranno disponibili 10 persone, più un reperibile per il pronto intervento relativo alle fognature

A Ferragosto, come tutti i giorni festivi, i tecnici di InRete Distribuzione Energia (la società del Gruppo Hera che gestisce l’attività di distribuzione del gas naturale, il Pronto Intervento e il Telecontrollo), gli operatori Hera dei servizi ambientali e del servizio idrico saranno al lavoro: a disposizione dei cittadini per accogliere le loro segnalazioni, intervenire in caso di guasti alle reti, presidiare gli impianti, garantire il decoro dei centri abitati.  Solo sul territorio di Forlì-Cesena, nella giornata di mercoledì, saranno disponibili oltre 110 persone, compresi i reperibili.

Sul territorio forlivese e cesenate, per il servizio idrico (comprese le fognature, la depurazione e la gestione degli impianti), a Ferragosto saranno disponibili 10 persone, più un reperibile per il pronto intervento relativo alle fognature. Sei persone presidieranno il servizio gas nei comuni in cui Hera è presente. Sei i reperibili anche per il pronto intervento di Hera Luce, la società del Gruppo che gestisce il servizio di illuminazione pubblica e il funzionamento dei semafori in 16 Comuni del territorio.

Tutte le chiamate per richieste di pronto intervento acqua e gas giungeranno al Polo Tecnologico Telecontrollo e call center delle reti e impianti del Gruppo Hera, che ha sede in via Balzella 24 a Forlì e serve tutti i territori in cui l’azienda gestisce questi servizi. Il Polo è attivo 24 ore su 24 e, nella giornata del 15 agosto, vedrà la presenza di una trentina di operatori organizzati in turni. I numeri per chiamare il pronto intervento sono: 800.713.666 per il gas; 800.713.900 per acqua, fognature e depurazione e 800.713.699 per il Teleriscaldamento. Nei comuni in cui il servizio di illuminazione pubblica e semafori è gestito da Hera Luce (fra cui Cesena e Forlì) il numero per le segnalazioni è 800.498.616. I numeri per i servizi di pronto intervento sono gratuiti e attivi 24 ore su 24 in tutti i giorni dell’anno.

Anche i servizi ambientali non si fermeranno: nel Cesenate, a S. Sofia e Premilcuore opereranno oltre 60 persone. Particolare attenzione sarà rivolta alla pulizia dell’arenile e allo spazzamento sulla costa, anche in previsione delle iniziative diurne e serali previste. Inoltre sono stati predisposti servizi straordinari di pulizia in occasione di feste e sagre sia in collina che sulla costa: ad esempio il Buskers Festival a S. Sofia, le iniziative organizzate dai pescatori a Cesenatico e il concerto all’alba a S. Mauro Mare. Relativamente alle raccolte porta a porta, sia a Cesena che nei territori serviti, i ritiri settimanali saranno effettuati con le modalità previste dai rispettivi calendari.

Tutte le stazioni ecologiche gestite da Hera rimarranno chiuse solo nella giornata di mercoledì 15 agosto. Per le segnalazioni di carattere ambientale, nei comuni del Cesenate, a S. Sofia e Premilcuore rimane comunque attivo il servizio tramite il ‘Rifiutologo’, la app di Hera scaricabile gratuitamente all’indirizzo www.ilrifiutologo.it. Mercoledì gli sportelli Hera saranno chiusi e non sarà attivo il call center del Servizio Clienti, anche per le prenotazioni per il ritiro dei rifiuti ingombranti. Saranno come sempre disponibili i Servizi On Line di Hera, accessibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sul sito web all’indirizzo: servizionline.gruppohera.it. Si ricorda che è disponibile anche My Hera, la app per i clienti residenziali del Gruppo Hera, completamente gratuita, tramite la quale è possibile gestire tutti i propri servizi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento