Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia Gambettola

Fedeltà e ricambio generazionale, premiati gli storici carrozzieri e verniciatori per i 45 anni di lavoro

La targa è stata consegnata dal presidente di Confartigianato Marcello Grassi e dal responsabile territoriale Livio Piraccini che hanno incontrato gli imprenditori e si sono felicitati con loro nella sede aziendale

Premio alla fedeltà, al valore artigiano e al radicamento nel territorio per l’autocarrozzeria Rondinella, istituzione di Gambettola dove opera da 45 anni nella sede storica di via Montanari fondata dai fratelli Sergio, mancato una trentina di anni fa e Nino, 69 anni, e in cui è avvenuto il felice ricambio generazionale con l’ingresso dei figli di Sergio: Raffaele, 49 anni e Davide, 47, ora al timone.

La targa è stata consegnata dal presidente di Confartigianato Marcello Grassi e dal responsabile territoriale Livio Piraccini che hanno incontrato gli imprenditori e si sono felicitati con loro nella sede aziendale. Nessun cerimoniale, affettuosa informalità e una bella conversazione nel cortile del capannone. “I Sarmati – ha detto Grassi – sono una ricchezza e una risorsa di Gambettola. Una piccola, valorosa dinastia imprenditoriale che ben simboleggia la operosità dei gambettolesi. Nino, con la sua bravura e simpatia, affianca i nipoti in azienda ed è tra i promotori di iniziative importanti cittadine, come l’allestimento del presepe nel centro di Gambettola, di cui è mentore. Raffaele è il nostro presidente del comitato comunale e insieme al fratello Davide bene incarna il modello di imprenditore che si pone al servizio del territorio e della associazione, a cui i Sarmati aderiscono dai primordi della loro attività”. “Quando aprimmo qui con mi fratello quasi mezzo secolo fa c’era solo la campagna – ricorda Nino -. Abbiamo dato il là all’urbanizzazione e ci siamo fatti un nome lavorando duro e cercando di venire sempre incontro alle esigenze del cliente, con serietà e facendo le cose per bene. Io ho la casa attaccata al capannone , per me sono un tutt’uno. Do una mano ancora i ragazzi, che proseguono l’opera mia e del caro Sergio”.

"All’attività di autocarrozzeria – aggiungono Raffaele e Davide – si è unita e consolidata quella di verniciatura anche di altri in cui ci siamo specializzati allargando il nostro raggio di azione. La nostra è un’impresa familiare con noi due fratelli coadiuvati dallo zio. Abbiamo uno zoccolo duro di clienti fidelizzati all’autocarrozzeria anche se non è sempre facile operare poiché, nonostante scegliere liberamente il proprio carrozziere di fiducia sia un diritto di ciascun automobilista, a non mancano i tentativi di indirizzare gli automobilisti verso le carrozzerie convenzionate con le assicurazioni, distorcendo il mercato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fedeltà e ricambio generazionale, premiati gli storici carrozzieri e verniciatori per i 45 anni di lavoro

CesenaToday è in caricamento