menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Era digitale, Confartigianato avvia un corso per imparare ad usare la stampante 3D

Crescono nel cesenate le imprese artigianali digitali, non si può prescindere dall'utilizzo di questa nuova macchina rivoluzionaria

Crescono nel cesenate le imprese artigiane digitali. Fablab, smart cities, innovazione digitale, nuovi scenari tecnologici sono supporti allo sviluppo delle imprese artigiane e Confartigianato Federimpresa Cesena, in collaborazione con il Fablab Romagna, ha avviato un corso di primo livello stampante 3D, percorso di avvicinamento al mondo della prototipazione applicata sulle stampanti 3D. Sono venti gli iscritti all'iniziativa gratuita che parte oggi e proseguirà mercoledì e mercoledì 20 dalle 17 alle 20 nella sede di Confartigianato in via Alpi, tenuto da Alan Francisconi, designer industriale-service prototipazione. 

Nei nuovi scenari dello sviluppo territoriale  il digitale sta mutando il modo di produrre con un forte impatto sulle imprese e sulle persone non soltanto per gli aspetti di comunicazione. Questo cambio di paradigma apre lo spazio per un neo artigianato tecnologico che punta sulle integrazione tra nuove tecnologie e scoperte scientifiche, valorizza la progettazione condivisa e percorre la strada della produzione personalizzata.

"Questo percorso formativo, come tanti altri attivati dal nostro campus d'impresa - è un altro segnale su come Confartigianato accompagni le imprese allo sviluppo  - rimarca il segretario Confartigianato Stefano Bernacci -. Le imprese dell'artigianato possono giocare un ruolo fondamentale perché senza connettere l'ultimo miglio nessuna tecnologia smart potrà funzionare. Quindi occorre coinvolgere le imprese in settori come l'edilizia, l'impiantistica, l'energia, la mobilità, la cultura ed i servizi socio-assistenziali, nell'implementazione delle soluzioni che la tecnologia offre. Confartigianato ha posto il tema delle smart cities fra quelli più importanti della propria agenda di accompagnamento al mercato delle imprese".

In un recente studio è emerso nel Cesenate le imprese artigiane per l'offerta di servizi per le “città intelligenti” sono circa tremila con circa 6.500 addetti e con il 15% di imprese nate negli ultimi tre anni. Confartigianato ha intensificato la collaborazione in sinergia con avamposti tecnologici più attrezzati del territorio, a partire dal Fab Lab operativo presso l'Itt di Cesena, che possono costituire una risorsa per l'accompagnamento delle imprese sul mercato. Recentemente Confartigianato, insieme al Fab Lab Romagna, ha preso parte alla 'Fiera del Fare' dedicata all'innovazione e all'inventiva, analogica e digitale. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento