Emergenza economica, la proposta di Cna ai comuni: "Annullare la Tari"

"Dato il perdurare di una situazione di estrema difficoltà economica, occorre individuare e applicare strumenti adeguati di sostegno all’imprenditoria locale"

Cna Cesena Val Savio avanza la proposta ai comuni: annullare i canoni mensili per la raccolta rifiuti per il periodo di chiusura, e ridurli per tutto il 2020, prevedendo una quota minore di rifiuti prodotti.

"Dato il perdurare di una situazione di estrema difficoltà economica, occorre individuare e applicare strumenti adeguati di sostegno all’imprenditoria locale. Per questo Cna Cesena Val Savio, valutata la generale convergenza di tutti gli attori coinvolti nell’intraprendere ogni misura idonea a raggiungere tale obiettivo condiviso, invierà ai sindaci dei comuni dell’Unione Valle Savio una proposta di ordine del giorno, aperta alla sottoscrizione delle associazioni datoriali e alle rappresentanze dei lavoratori da presentare nei singoli consigli comunali o all’interno del consiglio dell’Unione, per avanzare ad Hera le seguenti proposte: annullamento dei canoni mensili relativi al servizio raccolta rifiuti, per il periodo nel quale le imprese abbiano interrotto l’attività ai sensi delle disposizioni sanitarie per la prevenzione del coronavirus; riduzione degli importi dovuti per tutto il 2020, relativamente al servizio raccolta rifiuti, sulla base della certezza che le imprese produrranno una quota rifiuti inferiore a quella degli anni precedenti; un impegno in sede Atersir a valutare una rimodulazione delle tariffe relative al servizio raccolta rifiuti per tutto il 2021, che tenga in debito conto la riduzione del volume di rifiuti previsto per le imprese nei prossimi ventiquattro mesi".

Cna sottolinea che "in questo momento le imprese, al di là delle espressioni di vicinanza e di condivisione delle loro difficoltà, hanno bisogno di segnali tangibili e misurabili concretamente di quanto viene messo in campo per sostenerle.  È in gioco la sopravvivenza della struttura produttiva locale e in ultima istanza il mantenimento del tessuto sociale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento