Giovedì, 18 Luglio 2024
Economia

Technogym, elette le Rsu dell'azienda: per la Uilm oltre il 62% delle preferenze

I candidati della Uilm hanno incassato 263 preferenze (oltre il 62% dei votanti)

Si sono svolte alla Technogym di Cesena le elezioni per il rinnovo delle Rsu. I candidati della Uilm hanno incassato 263 preferenze (oltre il 62% dei votanti). Degli oltre 700 lavoratori occupati al sito produttivo cesenate si sono recati alle urne più del 60% degli aventi diritto, vale  dire 438 lavoratori su 707. La Fiom-Cgil ha ottenuto invece 155 voti, tutti tra gli operai. Dal momento che agli operai vengono riservati 7 seggi nella rsu e agli impiegati 2 seggi, il risultato porta che la Fiom-Cgil abbia 5 seggi nella rsu di Techongym e la Uil 4 (2 degli impiegati e 2 degli operai).

“Un grande successo della Uilm e di tutto il sindacato confederale - afferma Roberto Ferrari segretario dei metalmeccanici di Cesena - alla luce della complessità e della conflittualità di relazioni che hanno sempre caratterizzato i rapporti tra azienda e sindacato e considerando che, per la prima volta, sindacalisti hanno potuto mettere piede dentro lo stabilimento produttivo”.

Ferrari parla di "un altro storico successo sindacale: l’ampia partecipazione al voto degli impiegati (quasi il 50%) i quali, per la prima volta, hanno eletto due loro rappresentanti, entrambi Uilm ed ampiamente i più votati in assoluto, nell'ambito della Rsu. Ora inizia il lavoro più difficile, che consiste nel dare seguito alla fiducia accordata dai lavoratori ai delegati Uilm cui rivolgo l’augurio di un proficuo lavoro, con l’equilibrio ma anche la risolutezza che ha sempre contraddistinto tutta la Uil. La Ulm si è presentata alle elezioni con punti programmatici precisi che dovranno costituire, dal nostro punto di vista, la base di partenza per la piattaforma di rinnovo del contratto aziendale in scadenza a fine anno".

LA FIOM-CGIL - "La Fiom-Cgil di Cesena esprime piena soddisfazione per la forte partecipazione al voto delle lavoratrici e dei lavoratori, ai seggi predisposti per gli operai ed impiegati in Azienda, dove hanno votato 438 su 707 addetti ( 61,95%) superando abbondantemente il quorum per eleggere i 9 delegati componenti della nuova Rappresentanza Sindacale. Nel Collegio operai hanno votato 241 su 294 addetti ( 81,97%), la Fiom ha ottenuto 155 preferenze ( 67,39%) ed elegge 5 Delegati mentre la Uilm con 75 preferenze ( 31,12%) elegge 2 Delegati" si legge in una nota del sindacato. "Nel collegio impiegati, dove era presente sola lista, hanno votato 190 su 413 addetti ( 47,97%) e la Uilm elegge i 2 Delegati. La Fiom di Cesena vuole esprimere grossa soddisfazione per il risultato conseguito e un ringraziamento a tutte le lavoratrici e lavoratori della Technogym per il consenso ricevuto e per aver consolidato, anche in questa tornata elettorale, la maggioranza dei delegati R.S.U" si conclude la nota della Fiom-Cgil

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Technogym, elette le Rsu dell'azienda: per la Uilm oltre il 62% delle preferenze
CesenaToday è in caricamento