È ufficialmente obbligatorio il “patentino per i frigoristi”

Il governo ha recepito un regolamento europeo imponendo un apposito “patentino” a chi opera nei settori che utilizzano i gas fluorurati. Cna criticale le modalità di attuazione scelte dell'esecutivo

Il governo ha recepito un regolamento europeo imponendo un apposito “patentino” a chi opera nei settori che utilizzano i gas fluorurati. Cna criticale le modalità di attuazione scelte dell'esecutivo e propone attività a supporto delle imprese del settore. L’iscrizione deve essere effettuata entro il 12 aprile 2013. Successivamente, entro 6 mesi dalla data di iscrizione è obbligatoria l’acquisizione del patentino, che vale 10 anni, presso una società accreditata.

La normativa riguarda chi opera con alcuni  gas fluorurati  ad  effetto  serra  (per la precisione HFC, PFC e SF6):  le imprese  e gli addetti che lavorano nel campo della refrigerazione, del condizionamento d’aria (anche  su  autoveicoli),  delle pompe  di  calore  mobili  e  dei sistemi  di protezione antincendio, hanno ora l’obbligo di registrarsi in un apposito elenco in via telematica. La registrazione viene fatta presso la Camera di Commercio di Bologna e consente di acquisire uno specifico “patentino del frigorista”.

“Cna ha fortemente contestato le modalità decise dal Ministero dell’Ambiente per l’attuazione della normativa europea – sostiene Diego Prati responsabile Cna Installazione e Impianti Forlì-Cesena – ritenendole inutilmente onerose per le imprese. Continueremo a farci sentire, con l’auspicio che il prossimo governo dimostri maggiore attenzione verso il problema rispetto a quelli degli ultimi anni.”

Nel frattempo Cna ha predisposto servizi di supporto per ridurre quanto possibile oneri economici e amministrativi per le imprese, aiutandole nel rispondere alle imposizioni della nuova normativa. In particolare, si è attivata per effettuare le iscrizioni telematiche nel registro; sta predisponendo alcuni incontri gratuiti sul territorio per aiutare gli operatori del settore ad autovalutare le proprie competenze per affrontare l’esame; ha attivato convenzioni con organismi accreditati per la certificazione e per realizzare sessioni di esame sul territorio provinciale. Inoltre, attraverso Cna Formazione, ha costruito corsi di diversi livelli, utili ad aiutare gli operatori a prepararsi in vista delle prove teoriche e pratiche previste per conseguire il patentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ulteriori informazioni, ci si può rivolgere a CNA Installazione e impianti al numero 0543 770315 e a CNA Formazione al numero 0547 473637 o via mail a info@cnaformazionefc.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento