La doppietta di Macori (Pdl) per il rilancio dell'economia

Un bis di proposte per "Fare in modo che il mondo delle micro-piccole e medie imprese si faccia trovare pronto quando il ciclo negativo terminerà e la ripresa inizierà"

"Il titolo “pacchetto lavoro per Cesena” - sottolinea Italo Macori - e l'intenzione di rivolgersi anche al mondo delle imprese con politiche di semplificazione/facilitazione, è un refrain già sentito 4 anni fa e non mi fa presagire niente di buono. Per il mondo che ho sempre conosciuto ci sono due sole modalità attraverso le quali si può creare occupazione: l'assunzione da parte delle Pubbliche Istituzioni, canale, oggi, impraticabile, o da parte dell'imprenditoria privata".

"Avrei dato per scontato - aggiunge - che un sindaco che per tanti anni ha ricoperto la carica di Direttore di una organizzazione di imprese, si ricordasse che il nostro territorio ha sempre garantito una buona qualità della vita proprio per la capacità delle sue decine di migliaia di piccole imprese di creare ricchezza ed occupazione. Non può essersi dimenticato che il sistema delle piccole imprese ha garantito negli anni passati e ancor oggi, il 57% della forza lavoro del Paese, così come il 26% del Pil. Mi rifiuto di pensare che il sindaco non abbia più memoria di questi fatti. A questo punto diventa quindi logico, come e dove indirizzare le molto o scarse risorse di cui disporre".

"Fare in modo che il mondo delle micro-piccole e medie imprese si faccia trovare pronto quando il ciclo negativo terminerà e la ripresa inizierà,attraverso: portare il fondo di garanzia per i cofidi dai ridicoli 200 mila euro ad 2 milioni di euro, in conto capitale, per aumentare la percentuale di garanzia dal 50% all'80%, questo intervento eviterebbe quella stretta creditizia che tutte le organizzazioni d'impresa lamentano. Infatti alle banche interessa poco che il cliente paghi 1% in meno di interesse, ora come ora alle banche occorre avere certezza o quasi, che i capitali impiegati rientrino e con una garanzia così elevata i loro timori si affievolirebbero".

In secondo luogo: "Rivedere il sistema di tassazioni locali a carico dei piccoli imprenditori, imu,suolo pubblico,addizionali,tassa di soggiorno ecc. diminuendo il carico fiscale a favore di tutte le tipologie d'impresa.Questa iniziativa darebbe il senso della vicinanza dell'Amministrazione ai problemi che assillano il mondo economico. La copertura finanziaria si troverebbe attraverso una dismissione delle partecipate ed un risparmio sui costi ricavabile anche da una seria applicazione del concetto di sussidiarietà applicabile non per finta come si è teso a fare, vedi asili nido".

"Mi rendo conto che queste iniziative non darebbero, forse, un risultato da spendere il prossimo anno, ma costituirebbero veramente concretezza per interventi a medio termine che affronterebbero il problema di cui stiamo trattando".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Il furgone come "ariete", spariscono borse e scarpe di lusso: colpo da 100mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento