Lunedì, 15 Luglio 2024
Economia Savignano sul Rubicone

Distretto della scarpa: arriva anche Zanotti a Savignano

Nella seduta di martedì sera il Consiglio Comunale di savignano sul Rubicone ha adottato all'unanimità la variante al Prg relativa al Comparto Produttivo D2-1

Nella seduta di martedì sera il Consiglio Comunale di savignano sul Rubicone ha adottato all'unanimità la variante al Prg relativa al Comparto Produttivo D2-1. L'area produttiva, già inserita nel Prg del 2004, si trova in via Portazza-Oslo (zona Capanni) ed è di proprietà della Società “Vision Srl”, la cui legale rappresentante è Jenny Zanotti, sorella di Giuseppe, titolare del calzaturificio Vicini. La variante recepisce le recenti normative di legge che riducono sul territorio nazionale l'area di rispetto laddove sono presenti elettrodotti. E' questo il caso della zona interessata dalla variante.

A seguito delle novità intervenute, si è resa disponibile all'utilizzo circa un terzo della superficie del comparto, che misura in totale 23.116 mq. e di cui ad oggi sono utilizzabili 19 mila metri (6 mila metri in più). Anche alla nuova area è stato attribuito l'indice edificatorio dello 0,50%, lo stesso che insiste sulla porzione restante del comparto. La capacità edificatoria risulta essere di 9543 mq. su cui verrà realizzata una struttura produttiva ad uso del calzaturificio Vicini, per un totale di 7250 metri a piano terra e 1735 metri al primo piano che accoglierà uffici e direzionale. Sorgerà inoltre una struttura commerciale di vicinato sul fronte di via Cagnona.

Sul versante delle opere pubbliche, verranno realizzati due parcheggi per un totale 1800 metri, 2134 metri di verde pubblico e l'adeguamento e ampliamento dell'innesto di via Portazza sulla via Cagnona nonché la messa in sicurezza per l'utenza debole (ciclisti e pedoni) sul fronte di via Cagnona, da via Portazza fino alla via Oslo.

“Dopo l'insediamento della “Scrigno” in via Pietà e l'ampliamento dell'azienda Baldinini - dichiara l'assessore all'Urbanistica Luciano Gobbi - questo nuovo arrivo arricchisce il nostro comune di un altro marchio prestigioso come Vicini. E' il segnale che il nostro territorio è in grado di attrarre gli imprenditori. Spetta ora a noi amministratori garantire alle nostre imprese una buona qualità dei servizi pubblici e una strategia politica utile – per quanto di nostra competenza - allo sviluppo. Accolgo con soddisfazione questo buon segnale anche a livello occupazionale. Nonostante la situazione economica che stiamo vivendo, si aprono altri spazi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Distretto della scarpa: arriva anche Zanotti a Savignano
CesenaToday è in caricamento