"Detto fatto!", con Cna i bambini a lezione di risparmio energetico

Il primo laboratorio si è tenuto mercoledì scorso nella scuola primaria Fiorita e vi hanno partecipato anche il sindaco Lucchi e l’assessora Baredi

Il progetto “Detto, fatto! A scuola con Cna”, già apprezzatissimo da bambini e insegnanti di molte scuole della nostra provincia, è arrivato a Cesena. Si parte con un laboratorio per promuovere l’uso consapevole dell’energia, pensato per le scuole primarie. A salutarlo il sindaco Paolo Lucchi e l’assessore Elena Baredi, che hanno partecipato al laboratorio di Cna. Il laboratorio si chiama “Ecocompatibilità, risparmio, energia” ed è dedicato al tema dell’uso consapevole di acqua, terra, sole e aria. Con animazioni e strumenti accattivanti, studiato per catturare l’attenzione dei più piccoli.

Grazie alla preziosa collaborazione della dirigente Loredana Aldini, i bambini delle classi V delle scuole  del 4° circolo (Fiorita, Salvo d’Acquisto, Il Gelso, Macerone e Gambini) potranno conoscere come funzionano le energie alternative. Con una lezione, animata da immagini ed esempi a misura di bambino, e una istruttiva esercitazione pratica: i bambini, pedalando sopra delle piccole biciclette, sperimentano in prima persona il processo di produzione dell’energia. Le biciclette sono infatti collegate ad un pannello dove i bambini possono visualizzare l’energia che producono  pedalando, misurando così i diversi consumi di tre differenti tipi di lampade (alogena, fluorescente, LED) della stessa intensità luminosa. Un modo originale per invitare alla riflessione sugli sprechi e sui consumi consapevoli di energia. E anche un  esercizio molto partecipato, in cui i bambini imparano divertendosi, per meritarsi l’ambita medaglia di “Eroe del risparmio energetico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il primo laboratorio si è tenuto mercoledì scorso nella scuola primaria Fiorita e vi hanno partecipato anche il sindaco Lucchi e l’assessora Baredi, che hanno avuto modo di apprezzare le tecniche e le modalità di coinvolgimento utilizzate per catturare l’attenzione dei bambini. “Come Cna di Cesena – spiega Roberto Sanulli, responsabile di Cna Cesena Val Savio – abbiamo scelto di approfondire il tema dell’efficientamento, del risparmio energetico e della produzione di energie con fonti rinnovabili per coinvolgere e sensibilizzare le giovani generazioni su tematiche di grande attualità che stanno impegnando la nostra organizzazione ad ogni livello. Un modo per fare cultura nella nostra comunità su un tema molto importante, che si affianca all’attività che Cna sta svolgendo coinvolgendo le Amministrazioni sul progetto di Rigenerazione urbana”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento