"Detto, fatto!": oltre 500 bimbi scoprono il valore del saper "fare artigiano"

Nel territorio i laboratori proseguiranno anche nel Rubicone con il coinvolgimento di altri ragazzi e di altri imprenditori locali.

Nel corso di quest’anno saranno oltre 500 i ragazzi di Cesenatico a vivere una esperienza di artigianato nella loro scuola primaria, grazie al progetto "Detto, fatto!" organizzato da Cna Formazione Forlì-Cesena e Cna area Est Romagna. Per il quinto anno di seguito i ragazzi ospitano nella loro scuola un artigiano che, munito delle debite attrezzature, fa vivere loro una vera e propria esperienza di artigianato, che va al di là del semplice laboratorio, perché consente di toccare con mano il valore del saper "fare artigiano".

In particolare, saranno due le tipologie di laboratorio, una legata alle pelli, in cui i bambini toccheranno e vivranno il materiale principe del distretto del calzaturiero, producendo braccialetti, sotto la guida esperta dell’artigiano Marco Gabbanini, di Cesenatico. L’altro laboratorio riguarderà la realizzazione di borse di tela stampata a ruggine, sotto la guida di Roberta Braghittoni. Nei giorni scorsi, in occasione del laboratorio, i ragazzi delle classi quinta C della scuola primaria Villamarina hanno anche ricevuto la visita del vicesindaco Mauro Gasperini, che ha voluto salutarli e vivere con loro l’esperienza della stampa ruggine, sotto la guida di Roberta Braghittoni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Su quasi 26.000 abitanti - sottolinea il vicesindaco Mauro Gasperini - a Cesenatico esistono circa 2.800 imprese, di cui la maggior parte sono piccole o piccolissime. Si capisce quanto il fare impresa sia presente nella nostra comunità e iniziative come questa consentono ai ragazzi di “toccare” con mano cosa significhi fare l’imprenditore". "Puntiamo fortemente su questo progetto - ricorda Roberto Nini, presidente di Cna Formazione e membro della presidenza di Cna Est Romagna – perché consente a oltre 6.000 ragazzi in tutta la nostra provincia di vivere per qualche ora l’emozione di “fare l’artigiano”, significa seminare la consapevolezza di quanto possa essere emozionante produrre con la testa e con le mani". Nel territorio i laboratori proseguiranno anche nel Rubicone con il coinvolgimento di altri ragazzi e di altri imprenditori locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Ancora un incidente, scontro frontale all'incrocio: il centauro finisce all'ospedale

  • Rischio temporali tra sabato e domenica, l'allerta meteo della Protezione civile

  • Borghese avvistato in riviera, per il suo programma "4 ristoranti" spunta un locale di Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento