Da Tessello piante da acquario per tutto il mondo

La Venturi Società Agricola, leader nel settore vivaistico, visitata dal Sindaco Lucchi. Da Cesena a 35 paesi di tutto il mondo

Molti dei ranuncoli che costituiscono un punto di forza dell’economia vivaistica in Liguria e in Costa Azzurra, ma anche gran parte delle piante che abbelliscono gli acquari in Italia e all’estero molto probabilmente hanno messo le loro prime radici a Tessello. Qui – nel punto più alto del territorio comunale di Cesena - infatti, opera la Venturi Società agricola, una delle aziende leader in Italia per quanto riguarda il vivaismo frutticolo e floricolo, con un particolare primato per le piante da acquario e per la produzione di ranuncoli di grande pregio.

Nei giorni scorsi, nell’ambito delle visite periodiche alle imprese del territorio, il Sindaco Paolo Lucchi ha fatto tappa nell’azienda di Tessello, che impiega una quarantina di persone, per un totale di oltre 5000 giornate lavorative all’anno.

“In un momento tanto critico, in cui la maggior parte delle imprese che incontro segnala problemi enormi, il caso della Venturi rappresenta un segnale incoraggiante. Ho visto una struttura qualificata, che ha saputo trasformasi nel corso del tempo, facendo scelte lungimiranti, e che anche ora, nonostante le difficoltà della crisi, riesce a tener alto il suo nome”.

Nata come classica impresa agricola, la Venturi ha conosciuto una trasformazione decisiva  negli anni Settanta, quando sotto l’impulso del suo titolare Vincenzo decise di dotarsi di un laboratorio di micropropagazione e dare una svolta alle vecchie pratiche agricole.

Oggi produce ancora frutta e grano, ma il suo punto di forza, sia per fatturato che per numero di addetti, è il settore vivaistico, con la produzione di piante da frutto, piante da fiore reciso, piante verdi da interno e piante da acquario.

Oggi le piante della Venturi sono esportate in 35 Paesi in tutto il mondo, dove l’azienda opera direttamente o attraverso partners commerciali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La nostra principale strategia produttiva – spiegano i responsabili della Venturi - è quella di creare una filiera che va dalla ibridazione del materiale da riprodurre alla distribuzione delle piante ai coltivatori. Collaboriamo con diverse aziende e partecipiamo a vari progetti che tendono al miglioramento genetico sia nel settore delle piante da frutto che in quello delle piante da fiore reciso. Per quanto riguarda le piante d’acquario, siamo in continuo contatto con nostri referenti che in giro per il mondo cercano sempre nuove varietà da riprodurre”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento