Da idea a impresa: Coopstartup Romagna fa tappa a Cesena Lab

"Non ci rivolgiamo a chi ha in mente il modello “Silicon Valley”: costituire una cooperativa è molto diverso", dice Guglielmo Russo, presidente di Legacoop Romagna

Giovani, studenti universitari, under 40 con un'idea innovativa da tradurre in impresa: è iniziato giovedì a Cesena il ciclo di eventi di presentazione di Coopstartup Romagna, il bando per la promozione di nuove cooperative promosso da Legacoop Romagna ed Emilia-Romagna insieme a Coopfond e Coop Alleanza 3.0. "Non ci rivolgiamo a chi ha in mente il modello “Silicon Valley”: costituire una cooperativa è molto diverso - dice Guglielmo Russo, presidente di Legacoop Romagna -. Chi partecipa lo fa per creare impresa stabile, occupazione e radicamento sul territorio, seguendo i principi mutualistici che mettono al centro le persone, ma sapendo anche di avere al proprio fianco una rete di cooperative che possono affiancare e facilitare la fase di avvio".

"Il sostegno anche di carattere economico di Coop Alleanza 3.0 verso il progetto Coopstartup Romagna è in linea con i valori e con l’impegno della Cooperativa nei confronti delle nuove generazioni - spiega Dino Bomben vicepresidente vicario di Coop Alleanza 3.0 -. Infatti il contributo alla creazione di imprese innovative, con ricadute positive per l’occupazione, si affianca alle azioni concrete che Coop Alleanza 3.0 mette in campo nei territori in cui opera a favore dei più giovani. Tra queste vanno annoverate l’iniziativa dedicata agli studenti universitari “Coop fa per te” che consiste in uno sconto settimanale del 10% su una spesa e i campi di impegno e di formazione organizzati da Libera, sui terreni confiscati alle mafie e che coinvolgono ragazzi provenienti da tutta Italia selezionati attraverso un bando".

"In palio per i primi 4 progetti ci sono 12mila euro ciascuno a fondo perduto, un percorso di formazione intensivo e gratuito e l’accompagnamento nella fase di lancio - afferma il direttore promozione attiva di Coopfond, Alfredo Morabito -. Per partecipare - continua - bastano un’idea di impresa e un gruppo di almeno 3 persone, composto in maggioranza da under 40. Possono iscriversi gruppi che intendano costituire un’impresa cooperativa con sede legale e operativa nelle province di Forlì-Cesena, Rimini e Ravenna, ma anche cooperative già esistenti costituite a partire dal 1 giugno scorso nella stessa area geografica". Prossimo appuntamento il 16 e 17 maggio a Forlì e Ravenna. Le iscrizioni sono aperte online sul sito https://www.coopstartup.it/romagna.

Potrebbe interessarti

  • Alla larga dalle mie piante! Come combattere gli insetti dannosi per il giardino

  • Congelare correttamente gli alimenti: buone pratiche per difendere la salute

  • Power nap: 20 minuti per ripartire alla carica

I più letti della settimana

  • Trema la terra: scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Violento schianto nella notte in autostrada: due morti e tre feriti

  • Auto contro il new jersey per un colpo di sonno: muore un ventenne, gravissimo l'amico

  • Annullato il concerto di Cristiano De Andrè: "Possibile il rimborso per i residenti"

  • Auto vola fuori strada, anziana portata in ospedale in condizioni disperate

  • Tenta la truffa della banconota da 50 euro in un negozio: ma viene beccata

Torna su
CesenaToday è in caricamento