Mercoledì, 28 Luglio 2021
Economia

Cooperazione in provincia, attive 513 imprese: sanità e assistenza il settore preferito

I dati evidenziano e confermano l’importanza e la centralità del sistema cooperativo nel tessuto economico provinciale

Al 31 dicembre risultano attive 513 imprese cooperative che rappresentano l’1,4% del totale delle imprese attive (1,2% il dato regionale e 1,5% quello nazionale). E' quanto emerge dal Rapporto economico 2019 della Camera di commercio, che evidenzia l’importanza che la cooperazione assume nell’economia del territorio e ne confermano il ruolo determinante che essa svolge nell’attuale crisi e che rivestirà nella piena ripresa delle attività economiche.

Gli addetti totali delle imprese cooperative hanno un’incidenza del 16,1% sul totale degli addetti alle imprese attive provinciali; tale incidenza è pari al 13,5% a livello regionale e al 7,2% nazionale. La dimensione media delle cooperative (addetti per impresa) è pari a 48 addetti, superiore al dato nazionale (18) e in linea con la media regionale (49). Per quanto riguarda i settori d’attività, in provincia il 15,8% delle cooperative opera nel comparto della “Sanità e assistenza sociale” (con il 22,0% degli addetti), il 12,3% persegue attività “artistiche, sportive, d’intrattenimento e divertimento”, il 10,7% persegue “Attività professionali, scientifiche e tecniche”, il 10,3% appartiene all’agricoltura (con il 17,8% degli addetti), il 9,6% appartiene al settore delle Costruzioni e il 6,5% al settore manifatturiero occupa circa un quinto (il 19,9%) degli addetti alla cooperazione (sostanzialmente impiegati nel comparto avicolo).

Le restanti organizzazioni sono distribuite prevalentemente nel commercio, nei servizi alle imprese e nei trasporti. In base alle risultanze dell’Albo del Ministero dello sviluppo economico, al 31 dicembre in provincia di Forlì-Cesena risultano iscritte 135 cooperative sociali: 59 di queste sono di tipo A (operanti in ambito sociosanitario assistenziale), 33 di tipo B (operanti nell’inserimento lavorativo di persone svantaggiate), 38 miste A e B e 5 non indicate. Nel 2019 si sono iscritte all’albo 7 cooperative sociali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cooperazione in provincia, attive 513 imprese: sanità e assistenza il settore preferito

CesenaToday è in caricamento