"Senza impresa non c'è Italia": protesta colorata a Roma per Confcommercio

"Porteremo la nostra folta squadra in quella più grande delle altre organizzazioni di rete Imprese Italia", dicono il direttore Confcommercio Giorgio Piastra e il vicedirettore Alberto Pesci

Nella foto il direttore Giorgio Piastra e il vicedirettore Alberto Pesci mostrano uno striscione che verrà issato in piazza del Popolo a Roma da Confcommercio Cesena

Con striscioni, cappellini, gadget, vis polemica e quattro pullman, circa 200 imprenditori di commercio, turismo e terziario iscritti a Confcommercio faranno parte dell'esercito di titolari d'imprese cesenati che martedì saranno a Roma per la grande manifestazione “Senza impresa non c'è Italia. Riprendiamoci il futuro promossa da Rete Imprese Italia a cui nel nostro territorio Confartigianato, Cna, Confcommercio e Confesercenti.

“Porteremo la nostra folta squadra in quella più grande delle altre organizzazioni di rete Imprese Italia. Ci sono pervenute tante domande dopo la caduta del Governo se la manifestazione si tenesse o meno – dicono il direttore Confcommercio Giorgio Piastra e il vicedirettore Alberto Pesci che da giorni stanno organizzando la marcia su Roma dei propri affiliati che si muoveranno da Verghereto alla riviera – e abbiamo risposto che si tiene ancora a maggior ragione, perché le nostre richieste arriveranno così subito al nuovo esecutivo che verrà formato si spera il più presto possibile. Come Confcommercio - proseguono Piastra e Pesci - abbiamo una solida tradizione di folta partecipazione alle iniziative associative grazie a uno storico legame con la nostra base che nasce da un approccio molto familiare: ogni anno organizziamo il pullman per l'assemblea nazionale di giugno e domani sarà record di partecipazione. Punteremo su una protesta creativa, colorata e anche ironica con striscioni, berretti , gadget per rendere massimamente visibili la nostra appartenenza e provenienza. Uno striscione ad esempio avrà la scritta “Gli imprenditori meritano un'altra politica”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“In questi giorni nelle nostre sedi abbiamo parlato con tanti imprenditori arrabbiati ma non ancora sfiduciati -rimarca il presidente Corrado Augusto Patrignani -: chiedono solo di essere messi nelle condizioni per lavorare senza fare gare ad ostacoli, di giocarsela con la crisi senza il fardello di altri pesi, a livello nazionale e locale, fisco e burocrazia in testa. E' ora di smetterla col pregiudizio degli imprenditori padroni, di vecchia memoria: le imprese portano lavoro e ricchezza, se chiudono loro chiude anche il Paese. E se un numero così alto di piccoli imprenditori artigianali, commerciali e turistici si è mobilitata per venire in piazza significa che è stato oltrepassato il livello di soglia della sopportazione delle nostre categorie. Siamo a un punto di non ritorno. L'auspicio è che il grido di domani arrivi subito netto e perentorio al nuovo esecutivo e che in testa alla nuovaagenda Italia ci sia la priorità sviluppo e sostegno alle imprese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento