menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Confartigianato: "Manifatturiero e costruzioni, crescono le assunzioni"

Confartigianato: "Si delinea un sentiero di recupero dei livelli pre-crisi anche le vendite al dettaglio"

In occasione della Assemblea di Confartigianato, a cui hanno preso parte anche i vertici  dirigenziali e direttivi di Confartigianato Cesena,  è stato presentato il 15° Rapporto annuale ‘Ripartire, impresa possibile’, redatto dopo un'indagine sui territori, incluso quello provinciale e cesenate.

 "La crisi Covid-19 - mette in luce il Gruppo di presidenza Confartigianato Cesena - ha determinato effetti pesanti sull’economia italiana, internazionale e territoriale. Nei primi due trimestri di quest’anno il Pil in Italia si è ridotto dell’11,7% rispetto allo stesso periodo del 2019: abbiamo perso 94,1 miliardi di euro di prodotto, al ritmo di 520 milioni al giorno.I segnali di recupero a fine estate – Dopo le pesanti perdite di marzo e soprattutto di aprile, mese in cui la produzione manifatturiera e delle costruzioni, in ottica tendenziale, è crollata rispettivamente del 43,3% e del 68,9%, a luglio per il Manifatturiero la flessione rallenta a -8,0% mentre le Costruzioni sono prossime al completo recupero (-1,1%) della produzione di luglio dell’anno scorso. Si delinea un sentiero di recupero dei livelli pre-crisi anche le vendite al dettaglio. A settembre 2020 le assunzioni previste dalle imprese diminuiscono del 28,7% su base annua; sono in controtendenza le micro imprese di manifatturiero e costruzioni, le cui le assunzioni salgono del 4,5%. A fronte del peggioramento del saldo negativo tra assunzioni e cessazioni in dodici mesi, rimane il segno positivo per l’apprendistato (+23 mila), istituto contrattuale più diffuso tra le piccole imprese e quelle artigiane in particolare. Anche in un periodo di eccezionale difficoltà, le micro e piccole imprese hanno mantenuto il radicamento sul territorio, evidenziano l’integrazione nel contesto sociale e la propensione alla mutualità e sussidiarietà: nei mesi più bui della crisi un quarto  delle mpi si è attivato per supportare la comunità in cui vive e opera".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento