Confartigianato: "Edilizia, servono risorse per i costi sulla sicurezza"

"Anche in edilizia ripartire à la priorità - il Gruppo di Presidenza di Confartigianato  Cesena - ma non basta. Il rischio è una falsa partenza, qualora non vengano affrontati variegati problemi"

Nel nostro territorio si sono rimessi al lavoro i cantieri pubblici e privati. "Anche in edilizia ripartire à la priorità - il Gruppo di Presidenza di Confartigianato  Cesena - ma non basta. Il rischio è una falsa partenza, qualora non vengano affrontati variegati problemi”.

“Senza risorse, va detto innanzitutto - prosegue il Gruppo di Presidenza -  per le imprese diventa difficile sostenere i costi per la sicurezza e quindi Confartigianato richiede alle autorità di indicare alle stagioni appaltanti pubbliche e ai committenti privati l’immediato adeguamento dei contratti in essere riconoscendo i maggiori costi per la sicurezza e la tutela della salute anche per i bandi e i contratti futuri e in via di assegnazione. Un’altra richiesta riguarda il Codice dei Contratti pubblici che paralizza le procedure di gara così le lungaggini correlate ai titoli abilitativi per gli appalti privati. Il Codice va sospeso e si deve ripensare gli affidamenti diretti per determinati importi derivati alle imprese di prossimità per la manutenzione del patrimonio pubblico. Infine, ma prima per importanza, c’è l’emergenza liquidità, incubo delle imprese dell’edilizia che detengono ben sei miliardi di euro di complessivi pagamenti insoluti. Bisogna porre fine a lentezza e complicazioni per ottenere gli indispensabili prestiti garantiti dallo Stato nel Decreto Stabilità”.

“Ai comuni del Cesenate - chiude il Gruppo di Presidenza - abbiamo chiesto inoltre che i  bandi per le opere pubbliche siano licenziati in fretta per avviare i lavori nel più breve tempo possibile e che siano trovate le modalità per coinvolgere negli appalti le imprese a chilometro zero, per sostenere il tessuto locale e fare lavorare le nostre aziende".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento