L'autotrasporto alza la testa: consorzio Caaf battistrada

Il Consorzio Caaf è stato fondato nel 1972 da un gruppo di autotrasportatori specializzatisi nel trasporto conto terzi su gomma di merci a temperatura controllata

Ci sono fette di autotrasporto locale che sorridono e alimentano fiducia nel nostro territorio dove il settore è al centro di una profonda crisi strutturale. Si tratta del Consorzio Caaf, che ha recentemente festeggiato il quarantennale di attività e continua a mantenere le posizioni di mercato acquisite in tanti anni di crescita. Quaranta soci e settanta autisti, una produzione di 10 milioni di fatturato in servizi a clienti nazionali ed internazionali.

Alla celebrazione del quarantennale ha partecipato anche, in rappresentanza di Confartigianato di Cesena, il responsabile sindacale dell'autotrasporto merci e di Confartigianato Trasporti, Eugenio Battistini. "I risultati lusinghieri conseguiti dal consorzio sono ancora più rimarchevoli _ osserva battistini - nonostante una congiuntura non favorevole e soprattutto un mercato sempre più inquinato da concorrenza sleale e committenti spesso senza scrupoli, ai quali interessa solo ed esclusivamente il servizio al massimo ribasso".

Il Consorzio Caaf è stato fondato nel 1972 da un gruppo di autotrasportatori specializzatisi nel trasporto conto terzi su gomma di merci a temperatura controllata. Nel corso degli anni è avvenuta l'affermazione nel mercato nazionale ed estero incrementando i volumi di fatturato. Caaf assiste la clientela nella programmazione delle proprie spedizioni per realizzare trasporti refrigerati pianificati ed ottimizzati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un punto di riferimento per tutto il settore - rimarca Battistini - che fa capire come l'unione fa la forza e si può crescere nonostante la crisi e un ambiente ancora strutturalmente sfavorevole a chi fa autotrasporto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento