Economia

Artigiani cesenati, "un treno da non perdere": al via l'operazione Expo

L'impegno di Confartigianato sul versante del supporto alla commercializzazione non si limiterà alla pur straordinaria serie di iniziative legate ad Expo 2015

Aiutare le imprese a competere sui mercati ampliando le opportunità di commercializzazione raappresenta uno dei progetti strategici su cui è impegnata la Confartigianato. In quest'ottica Expo 2015 rappresenta un'occasione irripetibile di crescita ed espansione verso mercati più ampi per le piccole imprese del territorio.  "Expo 2015 - rimarca il segretario Stefano Bernacci - rappresenta anche per le piccole medie aziende del nostro territorio, un treno eccezionale da non perdere per valorizzare qualità  dei prodotti e dei servizi".

"Competere nell'eccellenza è il terreno in cui si misura Confartigianato e per questo motivo stiamo sostenendo un grande sforzo organizzativo per consentire alle nostre imprese di cogliere al meglio questa straordinaria opportunità, in un'ottica dinamica, costruendo attorno all'evento una serie di percorsi per la crescita imprenditoriale”, evidenzia Bernacci.

L'impegno di Confartigianato sul versante del supporto alla commercializzazione non si limiterà alla pur straordinaria serie di iniziative legate ad Expo 2015. "Altre opportunità - prosegue il segretario di Confartigianato - riguarderanno l'internazionalizzazione attraverso incontri con delegazioni commerciali estere e buyers. Le filiere coinvolte sono principalmente quelle dell'agroalimentare, moda, sistema casa, oggettistica, meccanica e costruzioni".

"Ma al di là degli eventi in cantiere, peraltro articolatissimi, quel che conta è la visione del progetto che illustreremo venerdì alle piccole imprese disposte a prendere un treno così speciale  - chiude Bernacci -: connotare l'anno dell'Expo massimizzando questa storica opportunità attraverso un percorso di coinvolgimento attivo  per sfruttare al massimo la vetrina internazionale aiutando le imprese a muoversi andando all'attacco del mercato, non semplicemente stando esposti".

Oltre alla presenza all'interno di Expo 2015 con un ufficio permanente di rappresentanza, uno spazio espositivo dedicato alle eccellenze dell'artigianato, Confartigianato creerà fuori expo l'Italian Makers Village, ampio spazio nell'epicentro delle iniziative mondane milanesi dedicato alla vendita dei prodotti ed alle relazioni commerciali, con l'obiettivo di essere per 26 settimane il luogo di eccellenza per la promozione del saper fare e della creatività  artigiana. L'Italian Makers Village promuoverà  iniziative di carattere culturale, divulgativo e sociale: mostre, riproposizione di botteghe di mestiere, convegni ed  eventi ricreativi, per trasferire a un pubblico mondiale il significato e le peculiarità  dell'essere piccoli imprenditori in Italia".

Di questo ambizioso progetto, in allestimento da parte di Confartigianato Federimpresa Cesena si parlerà venerdì alle 16 in un incontro nella sede cesenate di via Ilaria Alpi 49. Per avere informazioni in merito a tutte le opportunità  e per segnalare la propria partecipazione all'incontro è possibile rivolgersi a Chiara Ricci, responsabile area Internazionalizzazione, c.ricci@confartigianatofc.it. Tel 0547/642572.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artigiani cesenati, "un treno da non perdere": al via l'operazione Expo

CesenaToday è in caricamento