Comuni del Rubicone, sconti in bolletta per le famiglia in difficoltà

Fino al 29 settembre possibile richiedere le agevolazioni economiche per abbattere i costi sulla fornitura idrica

Sconti in bolletta sulla fornitura idrica per i residenti nel territorio dell'Unione Rubicone e Mare in condizioni di difficoltà economica: c'è infatti tutto il mese di settembre per richiedere l'agevolazione economica sulla “bolletta dell'acqua” per i nuclei familiari a basso reddito. I cittadini dei comuni di Borghi, Cesenatico, Gambettola, Gatteo, Longiano, Roncofreddo, San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone e Sogliano al Rubicone possono quindi ottenere uno sconto massimo di 60 euro per ciascun componente del nucleo familiare qualora l'Isee familiare non superi i 2.500 euro (40 euro se invece l'Isee è entro i diecimila), non liquidato direttamente ai richiedenti ma detratto direttamente dalle bollette.

A richiedere l'agevolazione possono essere tutti i cittadini italiani o stranieri con regolare permesso di soggiorno, con Isee inferiore a diecimila euro, titolari di un contratto di fornitura casalinga dell'acqua (anche condominiale). La domanda va presentata entro il 29 settembre, sull'apposita modulistica disponibile agli sportelli e sui siti, consegnandola a mano presso gli Sportelli sociali o gli Urp dei nove Comuni, con raccomandata indirizzata alla sede amministrativa dell'Unione Rubicone e Mare (piazza Borghesi 9, 47039 Savignano sul Rubicone - Fc) o tramite Pec all'indirizzo protocollo@pec.unionerubiconemare.it.


Insieme al modulo compilato è necessario allegare copia della fattura del servizio idrico bolletta dell’acqua fornito da Hera relativa all'anno 2017, nel caso di utenze condominiali va allegata la copia della bolletta del condominio e vanno forniti i dati dell'Amministratore condominiale, oltre a copia del documento d'identità del richiedente ed eventuale permesso di soggiorno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento