rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Economia

Com'è l'acqua di casa? Alla Coop arriva la "lista della trasparenza"

Anche nei 10 punti vendita di Coop Adriatica a Forlì-Cesena, in collaborazione con Hera, arrivano i cartelli informativi sulla qualità dell'acqua di casa

Anche nei 10 punti vendita di Coop Adriatica a Forlì-Cesena, in collaborazione con Hera, arrivano i cartelli informativi sulla qualità dell’acqua di casa. Nelle corsie dedicate alle acque minerali, Hera e Coop Adriatica espongono tabelle e opuscoli descrittivi che riportano i 9 parametri, periodicamente aggiornati dai Gestori degli acquedotti (cioè da Hera), che determinano la qualità dell'oro blu che sgorga dai nostri rubinetti.

L'iniziativa fa parte della campagna informativa Coop in collaborazione con Federutility (Federazione nazionale delle imprese energetiche e idriche) “Sull’acqua il massimo della trasparenza”, in corso in 160 punti vendita di Coop Adriatica di Emilia-Romagna, Veneto, Marche e Abruzzo. L’obiettivo è mettere i consumatori nelle condizioni di scegliere responsabilmente quale acqua bere, promuovendo  la risorsa idrica domestica come scelta razionale per evitare sprechi, contenere i costi ambientali e economici connessi al consumo, non sempre necessario, di quella in bottiglia.  

In particolare a Cesena, giovedì dalle 8.30 alle 13.30 nella galleria dell’Ipercoop Lungo Savio di via A. Jemolo 110, e venerdì al supermercato di via Cervese 365 (negli stessi orari), Hera terrà, in collaborazione con Coop Adriatica, due presidi con i suoi tecnici per illustrare la "lista della trasparenza" riportata sulle schede informative, grazie alla quale i consumatori possono leggere le sue caratteristiche fisiche e chimiche.

Inoltre sarà consegnato a tutti gli interessati il report Hera sulla qualità dell’acqua potabile “In buone acque”, giunto alla sua quarta edizione, che offre una presentazione del sistema acquedottistico gestito dal Gruppo e contiene i principali dati sulla qualità dell’acqua potabile. Nel report è indicata la numerosità dei controlli: oltre 1.600 controlli al giorno se si considerano sia quelli effettuati dai gestori (Hera e Romagna Acque) sia quelli effettuati dalle Aziende Usl attraverso i laboratori di Arpa.

L’iniziativa rappresenta una nuova tappa della campagna “Acqua di casa mia” partita a fine 2010 con l’obiettivo di promuovere un uso consapevole dell’ oro blu, riducendo gli sprechi domestici, promuovendo il consumo delle risorse idriche domestiche oppure di acque minerali locali, e riducendo il peso delle bottiglie in plastica, come già fatto da Coop per il suo prodotto a marchio.

Per Coop e Hera si tratta di una nuova importante iniziativa sul tema dell’uso corretto e consapevole dell’acqua: in questi ultimi anni entrambe sono impegnate in prima linea per  promuovere verso i cittadini il consumo dell’acqua del rubinetto e, nel caso di Coop, di acque minerali provenienti da fonti vicine come scelte razionali per contenere i costi ambientali che gravitano intorno al mercato dell’acqua in bottiglia.

Con l’iniziativa in questi due negozi, Coop Adriatica aderisce alla “Settimana europea per la riduzione dei rifiuti”, promossa dal Comune di Cesena nell’ambito di “Io riduco”, la campagna per la creazione di un circuito di punti vendita che si impegnano ad adottare comportamenti virtuosi per una spesa eco-sostenibile. Secondo gli orientamenti dell'Istituto Superiore di Sanità, i parametri più significativi dal punto di vista chimico-fisico sono: concentrazione degli ioni di idrogeno, presenza di cloruri, ammonio, nitrati, nitriti, residuo secco a 180°, durezza, fluoruri e sodio.

Per ciascun parametro vengono presentati i limiti previsti dalla legge ed il valore analizzato nel territorio di pertinenza. Inoltre la qualità dell’acqua destinata al consumo domestico prevede ulteriori controlli rispetto ai 9 parametri illustrati, sia a cura  di Hera che delle Autorità sanitarie. I risultati delle analisi, infine, sono trasmessi alle Regioni e al Ministero della Sanità. Le informazioni complete e sempre aggiornate sulla qualità dell’acqua “di casa” sono disponibili anche sul sito www.gruppohera.it/acqua e sul prospetto inserito nella bolletta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Com'è l'acqua di casa? Alla Coop arriva la "lista della trasparenza"

CesenaToday è in caricamento