Cna al Savignano Wine Festival e alla notte Romana

Il tradizionale evento organizzato da Cna a Savignano, quest’anno si sdoppia per offrire nuove opportunità alla città ed alle imprese

Da undici anni, il Cna Day corrisponde al Savignano Wine Festival, grande evento di valorizzazione del territorio del Rubicone, che si terrà sabato dalle 19. Ma quest’anno le occasioni per vivere la città in modo diverso raddoppiano, perché il 1 luglio si potrà vivere l’esperienza de “la notte romana” Per l’occasione potrete degustare il vino delle cantine migliori del territorio e oltre, dislocate lungo le vie della città, accompagnati da un ricco palinsesto di eventi, il cui tema è “Il circo di Fellini”. Quest’anno, oltre a promuovere l’evento insieme al Comune di Savignano, Cna sarà presente con moltissime novità, che accompagnano il bellissimo defilé “la voce della luna”, organizzato sul palco centrale da "Cna Benessere e sanità", con i servizi di acconciatura garantiti da Frivolezze di Maroni Rosanna, Bulli e Pupe di Valbonetti Morena, Ritratti di Roberta Fattori, Hula Air Stylist di Garavelli Hula e Avangard Look di Fabbri Paola.

In Piazza Borghesi, di fronte al municipio, si troverà il “salotto Cna”; una piazza dentro la piazza, in cui poter passare una serata insieme alla presidenza d’area, con un ricco palinsesto di animazioni. Sarà presente lo Stand di “Cna in wine per la città” in cui le cantine associate proporranno i propri vini e quello dell’anteprima della notte romana, in cui i rievocatori della Legio XIII offriranno il “vino condito romano”. Per i più giovani ci sarà lo spazio “FabLab in wine” in cui GM informatica e Fablab Forlì organizzeranno laboratori per Bambini e Ragazzi con Robotica e Stampanti 3D.

Infine lo spazio "Start Cna" in cui sarà possibile presentare la propria idea imprenditoriale e partecipare al  concorso dedicato agli aspiranti imprenditori del nostro territorio, che potranno vincere un premio di 2.000 euro in servizi. Domenica, con la Notte Romana, ci si sposterà sul ponte che attraversa il fiume Rubicone, aspettando la rievocazione dell’attraversata di Cesare. Sarà possibile vivere una esperienza unica, partecipando all’”archeocena” sul ponte romano, organizzata dal Catering Delfino sotto la guida dell’archeologa Barbara Vernia.

Cna offrirà il famoso "vino condito romano". "Per noi - nota Marco Lucchi responsabile di Cna Forlì-Cesena area Est Romagna - si tratta del coronamento di un lungo percorso in cui vogliamo offrire alle imprese e alla città l’opportunità di mettersi in mostra sia con le proprie eccellenze enogastronomiche, sia con il proprio potenziale di valorizzazione storica-culturale, facendo leva su alcuni valori identitari". "Vogliamo aprirci ancor di più al territorio – prosegue Gessica Lombardi della presidenza di Cna area Est Romagna – e per questo, oltre ad essere motori di questi due eventi fin dalla loro ideazione, nell’edizione attuale metteremo in mostra alcune opportunità che offriamo alle imprese del Rubicone, per sostenere il tessuto economico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento