Turismo e crollo presenze, Cna: "Il meteo non si può gestire. La valorizzazione del territorio sì"

Cna avanza tre proposte concrete, e chiama in causa l'Unione dei Comuni Rubicone e mare. Per fare finalmente squadra, abbattendo i confini.

I dati relativi al crollo delle presenze turistiche sul cesenaticense preoccupa la Cna. A luglio, nell’area dell’Unione dei Comuni Rubicone e Mare, che racchiude tutto il tratto di costa della nostra provincia, è proseguito il trend negativo già registrato a giugno, con una riduzione del -2% degli arrivi ma, soprattutto, con una contrazione del -7,5% di presenze. In sostanza, ciò significa: circa 2.500 turisti in meno e quasi 100.000 giornate di pernottamento in meno in un solo mese.

"La terribile situazione climatica ha rischiato di dare un colpo pesante a una stagione già resa difficile dalla crisi e dalla concorrenza di altre aree turistiche, che si fa sempre più agguerrita - esordisce il presidente di Cna Est Romagna, Marco Gasperini -. Il dibattito dell’ultima parte della stagione, soprattutto a Cesenatico, è stato incentrato su come prolungare la stagione, o sostenere gli operatori. Bene ha fatto chi ha insistito affinché venissero messi in campo interventi straordinari rispetto a quelli già pianificati".

"Accanto a questo, il nostro territorio, se considerata l’intera Unione dei Comuni del Rubicone e Mare e il territorio provinciale, offre attrazioni storiche, culturali ed enogastronomiche di ampio valore, oltre a un palinsesto di eventi anche estivi, di tutto rispetto. Crediamo di non poter essere smentiti nell’affermare che non esista nessun altro territorio che potenzialmente possa mixare elementi attrattivi così diversi - continua Gasperini -. Quel che manca, probabilmente perché fino ad ora non ce ne era stato il bisogno, è un sistema organizzato, che consenta di mettere a frutto le peculiarità dell’intero territorio. Nessun discorso astratto, ma tre proposte molto concrete".

La prima, "organizzare in modo sistematico trasporti dedicati ai turisti balneari per visitare le eccellenze dell’entroterra, siano esse storiche o gastronomiche. Creare così valide alternative per i giorni di maltempo". La seconda, "fare rete nella programmazione degli eventi, sulla costa e nell’entroterra, creando un unico grande palinsesto, migliorandone la qualità e la promozione incrociata". La terza, "coordinare la promozione turistica a prescindere dai singoli comuni, ma in modo univoco, così  da ridurre i costi e aumentare l’efficacia del messaggio, tenendo conto in modo adeguato della promozione attraverso la rete internet".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude Gasperini: "Affinché queste proposte possano, però, esser emesse in atto è necessario portare sin da ora la definizione delle strategie ad un livello più alto di quello comunale. In questo senso l’Unione dei Comuni Rubicone e Mare potrebbe essere il luogo naturale perfetto. Anche per essere più forti nei confronti della Regione, che ha manifestato l’intenzione di predisporre una sorta di corsia preferenziale per  i progetti  turistici che scavalchino i confini dei singoli comuni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento