Cisl Romagna, il nuovo segretario generale è cesenate: è Filippo Pieri

La sua attività sindacale prende inizio nel 1989 come operatore nella zona del Rubicone; subito dopo, nel 1991, diventa segretario generale della categoria degli edili a livello cesenate

Con 98 voti a favore espressi da altrettanti componenti del Consiglio generale (sui 101 presenti votanti), Filippo Pieri è stato eletto stamattina nuovo segretario generale di Cisl Romagna in sostituzione di Massimo Fossati. Ampio consenso, dunque, per Pieri, che di fronte alla numerosa assemblea riunita alla presenza della segretaria generale nazionale Cisl Annamaria Furlan, ha anzitutto ringraziato per l’ampio consenso: "Mi aspetta una responsabilità importante che sono certo sapremo condividere insieme - ha detto -: quella di dare continuità politica e organizzativa al percorso di rinnovamento già tracciato, e di potenziare l’autorevolezza politica e sindacale di Cisl sul territorio". 

Classe 1967, nato a Cesena, sposato e padre di due figli, Pieri ha all’attivo oltre 25 anni di lavoro e impegno in Cisl. La sua attività sindacale prende inizio nel 1989 come operatore nella zona del Rubicone; subito dopo, nel 1991, diventa segretario generale della categoria degli edili a livello cesenate. Sempre con la categoria delle costruzioni, assume incarichi anche a livello regionale. Si sposta poi a Rimini, dove nel 2001 viene chiamato a gestire una fase straordinaria di reggenza della struttura confederale, per poi rientrare nel 2003 sul territorio provinciale di Forlì-Cesena nella segreteria Cisl. Nel 2012 diventa segretario generale della stessa, ma per appena un anno, quando nasce Cisl Romagna dalla fusione delle tre provincie di Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini. 

continua nella pagina successiva =====>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento