Cisl Romagna promuove l'incontro "Starting Up. L’Europa sul territorio"

L’incontro vuole sancire una tappa importante per la definizione di una agenda operativa dell’area vasta romagnola, in relazione alla nuova fase di programmazione delle risorse europee (fondi strutturali e Horizon 2020) per il periodo 2013-2020

“STARTingUP. L’Europa sul territorio – Proposte innovative per l’utilizzo delle risorse europee del periodo 2014-2020” è il titolo dell’incontro promosso dalla Cisl Romagna, in programma sabato alle 9.30 presso il centro polifunzionale “Ex Macello” - Ser.In.Ar. (Via Mulini, 25 – Cesena). L’incontro vuole sancire una tappa importante per la definizione di una agenda operativa dell’area vasta romagnola, in relazione alla nuova fase di programmazione delle risorse europee (fondi strutturali e Horizon 2020) per il periodo 2013-2020.

La grave crisi che stiamo vivendo sta modificando in profondità l’economia dei nostri territori, cambiando abitudini e comportamenti delle persone, creando emergenze sociali, cancellando lavoro e imprese, a cui occorre rispondere attivando ogni utile leva e risorsa disponibile sia sul piano locale sia ad altri livelli.  «Sfruttando le economie di scala che l’area vasta Romagna può determinare – spiega Massimo Fossati, segretario generale Cisl Romagna – il lavorare insieme a un progetto di rafforzamento del sistema territoriale romagnolo, porterà ad aumentare e rendere efficiente l’uso del sistema di risorse, dotazioni, infrastrutture e relazioni a favore dei cittadini e delle imprese, favorendo una maggiore integrazione tra le economie di prossimità, riducendo i costi del sistema delle partecipate, liberando risorse. Migliorando la competitività e l’attrattività del nostro territorio».

Analizzando alcuni dati (fonte: Infocamere), si vede che l’Emilia Romagna è al secondo posto in Italia (prima è la Lombardia), con un totale di 192 start up a inizio 2014. Dato che, scorporato per province, vede un forte squilibrio tra Emilia (dove Bologna – nella top five nazionale – la fa da padrona, con 61 start up) e Romagna che, complessivamente, si ferma a quota 32, quasi equamente distribuite (9 a Rimini, 11 a Forlì-Cesena, 12 a Ravenna). Numeri, quelli romagnoli, in linea con province situate in contesti geografici ed economici simili e altre città di media dimensione.

Il ruolo del territorio e del coordinamento degli attori locali è cruciale per indirizzare le risorse verso progetti di innovazione che aumentino le opportunità di sviluppo e per innescare una maggiore sinergia con le risorse e gli investimenti delle imprese.
“Starting Up – L’Europa sul territorio” vuole essere una occasione di confronto sulle possibili strade di ulteriore valorizzazione delle risorse europee a favore dell’ecosistema locale e delle opportunità dei giovani del territorio.

Programma dei lavori

Introduce: Massimo Fossati, segretario generale Cisl Romagna
Relazione: Lorenzo Ciapetti, direttore Centro Antares – Forlì
Intervengono:
Lia Montalti, assessore Sostenibilità ambientale e progetti europei - Comune di Cesena
Damiano Zoffoli, consigliere regionale Emilia Romagna
Esperienze e testimonianze di Aziende del territorio
on. Sandro Gozi, sottosegretario Presidenza del Consiglio dei Ministri con delega alle Politiche europee
Coordina: Emanuele Chesi, giornalista del Resto del Carlino

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ingresso libero. Info: www.cislromagna.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento