Una nuova sfida per Cisa Coop: inaugurato un punto vendita ortopedico

Dal 1997 Cisa gestisce il magazzino ausili per conto dell’Ausl, svolgendo un servizi di sanificazione e di manutenzione degli ausili che solo per esemplificare nello scorso anno è consistito nella sistemazione di 1.625 carrozzin

Per la cooperativa Cisa è iniziata una nuova sfida al civico 155 di Corso Cavour. L’inaugurazione, avvenuta sabato scorso, della Ortopedia Cisacoop nei locali che per oltre 40 anni sono stati la storica Ortopedia Rocchi, ha infatti  il senso di  una sfida oltre che di un completamento di attività per la cooperativa sociale che nel settore degli ausili ortopedici e sanitari opera da anni.

 “Un’ ortopedia - ha sottolineato il presidente di CisaCoop  Fiorenzo Montalti in occasione del taglio del nastro - non è un attività commerciale qualsiasi, perché tratta prodotti rivolti a persone che attraversano momenti di difficoltà  o che vivono dovendo fare i conti con diverse forme di disabilità. Noi ampliamo la nostra attività con questa consapevolezza, finalizzando il nostro servizio al bene delle persone, delle famiglie che si rivolgono a noi e dei ragazzi dei centri che gestiamo e di coloro che trasportiamo e accompagnamo  quotidianamente con i nostri pulmini”.

Fiorenzo Montalti ha ringraziato i funzionari di Confcooperative presenti, Giancarlo Turci responsabile Confcooperative per il Terzo Settore, Riccardo Cappelli e Paolo Baroni, che hanno accompagnato la cooperativa in tutto il percorso necessario per aprire questo nuovo ramo d'azienda e il vicesindaco Carlo Battistini che è intervenuto all’inaugurazione sottolineando lo spirito d iniziativa della cooperativa di fronte a questa nuova  importante sfida.

La cooperativa Cisa  è una realtà importante nel welfare cesenate: occupa 35 dipendenti, gestisce in convenzione 3 centri per ragazzi disabili gravi di cui 2 in attesa di accreditamento definitivo, con un parco di 11 automezzi effettua servizio trasporto per utenti  con gravi difficoltà a camminare autonomamente, in particolare con il progetto “Trasporto Dedicato”, svolge il servizio di accompagnamento per alunni disabili per conto del Comune di Cesena.  Nel centro le Rondini di Tipano opera con 21 ragazzi, mentre 7 sono i giovani disabili del centro diurno di Mercato Saraceno e 11 presso la Fiorita all’interno della Fattoria dell Anffas a Diegaro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dal 1997 Cisa gestisce il magazzino ausili per conto dell’Ausl, svolgendo un servizi di sanificazione e di manutenzione degli ausili  che solo per esemplificare nello scorso anno è consistito nella sistemazione di 1.625 carrozzine. La cooperativa si è specializzata da anni in questo servizio che oggi offre anche a domicilio ai privati  e  proprio all’origine di questa attività  è avvenuto l’incontro con l’ ortopedico Rocchi ed è iniziata una lunga storia di collaborazione.  Oggi con l’inaugurazione dell’Ortopedia Cisa Coop negli stessi locali questa storia scrive un nuovo capitolo.  Con questo punto vendita allarga la sua attività, sarà  possibile anche noleggiare  ausili e strumentazioni e soprattutto con i suoi tecnici fornirà anche un servizio riparazione a domicilio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento