A Cesenatico la disoccupazione cresce del 14%. Cala il fatturato

Le spese per le retribuzioni sono diminuite del 14%, mentre sono crollate le spese sostenute dalle imprese per le assicurazioni (-23%) e per la formazione professionale (-37%).

Nei primi nove mesi del 2012 è drasticamente diminuito, nella nostra provincia, il fatturato della piccola e media impresa (-15%). Le spese per le retribuzioni sono diminuite del 14%, mentre sono crollate le spese sostenute dalle imprese per le assicurazioni (-23%) e per la formazione professionale (-37%). È la terribile sintesi che emerge dall’indagine TrendER, l’osservatorio congiunturale della micro e piccola impresa realizzato da CNA Emilia Romagna con la collaborazione scientifica di ISTAT.

A Cesenatico, al 30 settembre scorso, erano 3.057 le persone iscritte alla lista dei disoccupati, in aumento del 14% rispetto al 2011 (fonte: Amministrazione Provinciale Forlì-Cesena – Servizio Provinciale per l’Impiego). Il gruppo più numeroso di chi cerca lavoro a Cesenatico è quello compreso nella fascia di età che va dai 30 ai 49 anni (+11%), ma chi sta facendo più fatica a trovare un posto di lavoro è il giovane. Infatti le ragazze con un’età compresa fra i 25 e 29 anni che cercano lavoro a Cesenatico sono aumentate del 37,5% , mentre i pari età maschi crescono del 25%.

“Analizzando questa preoccupante realtà – dichiara Stefano Rossi, responsabile Marketing associativo CNA Est Romagna – ci siamo imposti l’imperativo di reagire, di trovare strumenti e soluzioni nuove. Nella nostra economia, basata soprattutto sulla piccola impresa, si è creata anche un’enorme contraddizione: da un lato le imprese chiedono sempre più un supporto serio e affidabile nella selezione del personale; dall’altro lato i giovani faticano enormemente a entrare nel mondo del lavoro. Per dare risposta a questa esigenza è nato, grazie alla competenza di CNA Forlì-Cesena  il portale Romagnattiva”.

“Romagnattiva – spiega Rossi – è il portale ideato dal sistema CNA per aiutare i giovani e le imprese di Forlì e Cesena ad incontrarsi. Il portale offre un servizio completamente gratuito, raccogliendo le esigenze di giovani e imprese in modo veloce e semplice. Bastano pochi click per inserire le informazioni necessarie ad avviare un incontro tra chi offre e chi cerca lavoro. Il tutto garantito dalla serietà dei consulenti di CNA Formazione, che metteranno a frutto la propria professionalità contattando giovani e imprese per aiutarli ad incontrarsi.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I giovani che manifesteranno il loro interesse compilando la scheda sul portale potranno essere ricontattati dai consulenti di CNA Formazione per svolgere un colloquio che permetta di definirne competenze e aspettative. Per i giovani che hanno un’idea imprenditoriale, inoltre, Romagnattiva offre l’occasione di aiutarli a sondare le opportunità per la sua realizzazione, per poi accompagnare il neo imprenditore passo passo verso il proprio obiettivo. Ricordiamo che CNA Forlì-Cesena  ogni anno sostiene lo start up di oltre 600 nuove imprese.
Per quanto riguarda le imprese, esse potranno segnalare le proprie esigenze, attivando così i consulenti CNA.
“È un’opportunità molto importante – continua Rossi – per i giovani e le imprese di Cesenatico che, per il tipo di economia prevalentemente stagionale e legata all’industria turistica, avevano limitate occasioni per far conoscere la propria professionalità. Ora potranno usufruire dell’esperienza e delle diverse competenze espresse da CNA, anche per quanto riguarda l’apprendistato (1.200 giovani presso imprese associate CNA), la formazione (oltre 125.000 ore di formazione nel 2012) e i tirocini aziendali, strumento grazie al quale oltre il 40% dei giovani prosegue il rapporto con l’impresa.”
“Consideriamo strategico, per la realtà economica di Cesenatico, il portale Romagnattiva – conclude Rossi – sia perché risponde a un’esigenza molto sentita dalle imprese, sia perché è pensato per supportare quel segmento fragile della nostra società che sono i giovani, in particolare quando si tratta di affacciarsi sul mondo del lavoro. Dobbiamo sempre tenere presente che in Italia il tasso di disoccupazione per i giovani è 4 volte superiore a quello dei lavoratori sopra i 25 anni. Un tale spreco di risorse rappresenta un alto costo per l’economia e la società e può anche minacciarne la stabilità:  creare posti di lavoro per i giovani è necessario per rendere più forte l’economia, più giusta la società e più solida la democrazia. Un altro modo per CNA per svolgere il suo ruolo di grande forza sociale.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento