Giovani che ce la fanno: con "Bidtotrip" viaggi di lusso a prezzi bassissimi

L'idea è venuta a tre ragazzi: Sara Brunelli (33enne cesenate), Chiara Fusaroli (33 anni cesenate, laureata a Scienze e Tecnologie informatiche a Cesena) e Augusto Grandi (35 anni, avvocato)

Hotel quattro stelle a Barcellona, due notti, per due persone: 42,35 euro. “Zatto” si è appena aggiudicato un viaggio a un prezzo incredibile per una delle città europee preferite dal pubblico italiano. Come? Con “Bidtotrip”, il sito internet ideato da tre ragazzi cesenati. Collegandosi sul sito www.bidtotrip.com, basta iscriversi gratuitamente, poi scegliere la meta preferita tra quelle disponibili, partecipare all’asta, decidere liberamente quale importo offrire e alla scadenza del tempo l’offerta più alta vince il viaggio.

Il team - L’idea è venuta a tre ragazzi: Sara Brunelli (33enne cesenate), Chiara Fusaroli (33 anni cesenate, laureata a Scienze e Tecnologie informatiche a Cesena) e Augusto Grandi (35 anni, avvocato). Il team ha cominciato a lavorare sul progetto nel maggio 2013, rendendolo concreto un anno fa. Il sito è online dal 10 settembre 2014 e sta già riscuotendo un ottimo successo. “Durante un periodo di formazione professionale a Cambridge – racconta Sara - mi capitava spesso di trascorrere il weekend a Londra ed essendo appassionata di hotel di design mi divertiva selezionarli sui vari siti di booking, dovendo però poi rinunciare spesso alla prenotazione a causa del prezzo elevato”.

Continua Augusto: “Ci siamo resi conto che ogni giorno oltre un milione di posti letto in hotel di lusso rimangono invenduti mentre proliferano le offerte di viaggi low cost, ci sono così molte stanze vuote e molte persone che rinunciano ai propri desideri per questioni di budget”. Chiude Chiara: “Il nostro progetto può risolvere questo problema, è una piattaforma tecnologica dedicata agli amanti dei viaggi, del design e dello stile. Ha alla base una community che condivide una passione e che rende possibile a tutti il poter viaggiare a prezzi incredibili e senza vincoli”. Cesenalab, che ha appena accolto il team nel suo incubatore, esprime soddisfazione per il nuovo progetto. L’idea, molto innovativa, è piaciuta subito.  “Sarà un nuovo percorso – dicono dall’incubatore cesenate – che conferma la nostra volontà di sostenere tutti i giovani del nostro territorio, affiancando i possibili talenti che rischiano di allontanarsene. Bidtotrip ha un grande potenziale e speriamo possa crescere ed esprimerlo al meglio”.

Come funziona - Bidtotrip può essere definito l’“ebay” dei viaggi: propone esperienze di lusso utilizzando il sistema dell’asta al rialzo. Basta iscriversi gratuitamente su www.bidtotrip.com con facebook, google+ o la propria email, scegliere la destinazione preferita, acquistare un pacchetto di crediti ed iscriversi al viaggio spendendo pochi euro (in media da 1 a 3). Quando il viaggio avrà raccolto il numero di iscrizioni richieste si attiverà un’asta al rialzo ed ognuno potrà decidere liberamente quanto offrire per acquistare il viaggio a partire da 0 euro. Allo scadere del tempo l’offerta più alta si aggiudica il viaggio, mentre i non aggiudicatari si vedono restituire interamente le puntate offerte, ad esclusione della quota d’iscrizione e, ricevono un’email con una proposta ad hoc sempre su quella destinazione a un prezzo scontato anche del 50%.

Gli sconti sul valore dei viaggi possono arrivare fino al 98% anche nei periodi di alta stagione e i vincitori sono liberi di decidere la data della partenza, usufruendo di un lasso temporale di sei mesi per scegliere quando viaggiare. Le offerte di Bidtotrip prevedono spesso un’esperienza esclusiva associata alla location: cena al ristorante, accesso alla spa, servizio limousine, massaggi, sempre compresa nel prezzo. Gli hotel convenzionati con Bidtotrip possono ridurre in modo considerevole le stanze che resterebbero invendute e ricevono sempre un prezzo netto concordato. Bidtotrip propone una “win win solution”, lato cliente con sconti anche del 98% e lato albergatore con valorizzazione del servizio lato economico e d’immagine.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento non esistono modelli di business simili. Esistono modelli di business di flash sales, oppure di couponing, ma nessuno di loro riesce a garantire una marginalità all’albergatore e una convenienza al cliente come in Bidtotrip. Alcuni esempi di viaggi aggiudicati: Parigi 19,85 euro, Barcellona 42,35 euro, Terme di Saturnia 55,66 euro, Berlino 83,30 euro, Budapest 96,53 euro, tutti soggiorni da 1 a 3 notti, sempre per due persone e tutti rigorosamente in hotel di prestigio a 4 e 5 stelle. Per quanto riguarda i prossimi step, c’è in progetto lo sviluppo di un’app e l’espansione del modello di business.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento