menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ccr, l'assemblea dei soci: partecipazione tramite delega al rappresentante designato

L’assemblea si terrà il 20 giugno senza presenza fisica dei Soci per rispettare le misure di distanziamento sociale

Tutto pronto al Credito Cooperativo Romagnolo per l’Assemblea Ordinaria dei Soci, che si svolgerà con modalità diverse dal passato per rispettare le misure di distanziamento sociale.  L’Assemblea, inizialmente convocata per aprile, poi rinviata a causa dell’emergenza sanitaria si svolgerà il 20 giugno e coinvolgerà i 7000 Soci della Banca, che potranno partecipare all’assise, non in presenza, ma delegando e dando istruzioni di voto al Notaio Marco Maltoni, il Rappresentante Designato scelto dalla Banca in base a quanto previsto dal decreto “Cura Italia”. 

Tra i temi all’Ordine del giorno, su cui i Soci saranno chiamati ad esprimersi, ci sono il Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2019, la destinazione del risultato d’esercizio, la determinazione dell’ammontare massimo delle posizioni di rischio che si possono assumere nei confronti di Soci, clienti ed esponenti aziendali e la nomina di un componente supplente del Collegio Sindacale, in sostituzione di un esponente cessato dalla carica. 

Come si partecipa all’Assemblea

I Soci che intendano partecipare all’Assemblea potranno farlo, dunque, tramite il Rappresentante Designato, e dovranno compilare i moduli disponibili nell’Area riservata ai soci sul sito www.ccromagnolo.it.  I moduli di delega con le istruzioni di voto, su tutte o alcune delle proposte all’ordine del giorno, dovranno pervenire al Rappresentante Designato entro il 16 giugno (secondo giorno antecedente la prima convocazione dell’assemblea), via PEC, posta raccomandata o consegna a mano, agli indirizzi riportati nell’Avviso di convocazione e sul sito internet della Banca, oppure, molto più semplicemente riconsegnando i documenti in busta chiusa presso le Filiali della Banca (ove sono disponibili le buste per il Notaio). 

Per accedere all’Area riservata ai soci, dove sono disponibili tutti i documenti e le istruzioni per la loro compilazione, si dovrà utilizzare il codice socio che si trova sulla tessera socIO, e come password il codice fiscale, in maiuscolo (P.IVA per le società).  In caso di necessità e assistenza per l’Area riservata si potrà contattare la Filiale o la Segreteria Soci al numero 0547/618468-470 (nei giorni di apertura degli sportelli).

Una scelta di responsabilità

“Il permanere del divieto di assembramento non consente l’organizzazione dei lavori assembleari con la tradizionale presenza fisica dei Soci – dice Valter Baraghini, Presidente del Credito Cooperativo Romagnolo  -. Per questo abbiamo fatto questa scelta con responsabile senso di salvaguardia della salute, a tutela dei Soci, dei collaboratori e degli esponenti della Banca, nella speranza di poter presto tornare a svolgere le assemblee nel modo tradizionale, con la preziosa e costruttiva presenza di tutti i Soci. Contiamo che questa modalità di voto sia comunque in grado di consentire ai nostri Soci di partecipare alla vita della Banca con la stessa attenzione e lo stesso coinvolgimento di sempre”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento