Venerdì, 19 Luglio 2024
Economia

Cassa integrazione, dati allarmanti: quella straordinaria sale del 97%

I dati forniti dalla Cgil dell'Emilia-Romagna confermano l'andamento più che preoccupante della situazione. La provincia di Forlì-Cesena tra le più flagellate con + 51% di ore di cigo e +97% di cigs

I dati forniti dalla Cgil dell'Emilia-Romagna confermano l'andamento più che preoccupante della situazione. Nel confronto tra il periodo gennaio/luglio 2013 con lo stesso periodo del 2012, il ricorso alla cassa integrazione ordinariarisulta superiore di 1 milione di ore, il ricorso al quella straordinaria risulta superiore di circa 3 milioni di ore (+ 19%) e il ricorso alla cassa in deroga, tenuto conto ancora dei dati parziali, supera già ora di 3,3 milioni di ore il livello raggiunto nei primi 7 mesi del 2012 (+ 15%). La provincia di Forlì-Cesena tra le più flagellate con + 51% di ore di cigo e +97% di cigs.

Il dato relativo alla Cassa in Deroga con 25.000.000 di ore autorizzate, seppur elevato e maggiore dello stesso periodo del 2012, non tiene ancora conto dello sblocco di autorizzazioni avvenuto con la delibera del 2 Agosto della Regione Emilia Romagna (che copre il periodo 1/01/2013 – 30/06/2013). Ancor più significativo il dato di comparazione con quello nazionale: mentre a livello nazionale si riscontra una riduzione del ricorso agli ammortizzatori sociali, in Emilia Romagna si registra un incremento del 15% rispetto al 2012 con un utilizzo totale degli ammortizzatori, nel periodo Gennaio- Luglio 2013, di 53,5 milioni di ore (per un totale di circa 80.000 lavoratori coinvolti).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassa integrazione, dati allarmanti: quella straordinaria sale del 97%
CesenaToday è in caricamento