menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La sarsinate Cangini Benne al Bauma di Monaco di Baviera

Presenti ben 500 aziende italiane che ricoprono un ruolo di rilievo nel panorama sia italiano che internazionale

L'azienda di Sarsina Cangini Benne ha partecipato al Bauma di Monaco di Baviera, tra le più importanti fiere internazionali dedicate all'edilizia e al comparto del movimento terra. Presenti ben 500 aziende italiane che ricoprono un ruolo di rilievo nel panorama sia italiano che internazionale. La ditta cesenate, produce, dagli inizi degli anni 1990, benne, attacchi rapidi e un’ampissima gamma di attrezzature per macchine operatrici da 0,6 a 14 tonnellate e per i settori movimento terra, vagliatura e cernita, riciclo e movimentazione, manutenzione stradale e del verde pubblico.

Al Bauma, Cangini Bennee si è presentata con l’abituale flotta e ben 3 nuovi prodotti in corso di brevettazione. Lo stand è stato teatro della visita, promossa e organizzata da Unacea, del Sottosegretario allo sviluppo economico, Ivan Scalfarotto, accompagnato daldirettore generale di ICE-Agenzia, Dr. Roberto Luongo. Il rappresentante del Governo italiano ha parlato di valori industriali.

"E’ un piacere essere venuto qui ad incontrarvi - ha affermato Scalfarotto, accolto dal presidente dell'azienda, Giorgio Cangini -. Il mio impegno, così come quello dell’Esecutivo, è comunicare il nostro pieno sostegno all’industria italiana e lavorare alla creazione di un sistema Italia in grado di parlare a una sola voce in tutti i consessi internazionali strategici”. “Un sistema Italia - ha aggiunto - caratterizzato da distretti di elevato spessore”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento