Almaverde Bio, Renzo Piraccini cede il testimone: "Una bellissima esperienza"

"E’ stata una bellissima esperienza sia umana che professionale - dichiara Piraccini - una delle più coinvolgenti ed entusiasmanti della mia lunga carriera"

Cambio al vertice di Almaverde Bio. Alla presidenza è stato eletto il direttore generale di Apofruit Ilenio Bastoni, che succede a Renzo Piraccini, ideatore e fondatore di una delle realtà più importanti d’Europa nel settore del biologico. "E’ stata una bellissima esperienza sia umana che professionale - dichiara Piraccini - una delle più coinvolgenti ed entusiasmanti della mia lunga carriera. Voglio ringraziare tutti i miei colleghi di Apofruit, in particolare Paolo Pari ed Ernesto Fornari che hanno lavorato operativamente su questo progetto fin dal primo giorno. Ringrazio tutti i soci del Consorzio che mi hanno dato il privilegio di incontrare imprenditori straordinari che mi hanno insegnato tanto. Faccio i miei auguri al nuovo presidente - conclude Piraccini - e sono certo che Almaverde Bio raggiungerà altri prestigiosi traguardi".

"Siamo stati tra i pionieri del biologico - dichiara il neo presidente Bastoni – ed è grazie alla visione di Renzo Piraccini che oggi viviamo una realtà di grande successo, con prospettive di crescita ulteriori. Ho iniziato la mia attività professionale proprio in Canova, la società specializzata del Gruppo Apofruit in ortofrutta fresca biologica, numero uno in Italia. Sono orgoglioso di far parte di questa grande realtà e ringrazio i soci di Almaverde Bio per la fiducia accordatami. Almaverde Bio dovrà confrontarsi con un mercato del biologico in profonda evoluzione e per questo dovrà evolvere e crescere come strumento sempre più efficace per affrontare i cambiamenti e mantenere il primato conquistato negli anni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento