Economia

"Bottega scuola", giovani di fronte al senso e alle bellezza del lavoro

Scorrendo su binari innovativi rispetto ai tradizionali cliché della formazione, è ormai in dirittura d'arrivo il percorso formativo trasversale di 40 ore che precede il tirocinio in impresa dei dieci giovani protagonisti del progetto “Bottega Scuola”

Visita alla cooperativa sociale, cineforum sulla crisi economica e finanziaria, testimonianza del giudice sulla Costituzione, incontro con gli imprenditori sul  Made in Italy, conversazioni sul senso e i valori del lavoro e la motivazione per svolgerlo da protagonisti. Scorrendo su binari innovativi rispetto ai tradizionali cliché della formazione, è ormai in dirittura d'arrivo il percorso formativo trasversale di 40 ore che precede il tirocinio in impresa dei dieci giovani protagonisti del progetto “Bottega Scuola” promosso da Confartigianato Cesena, Fondazione Casa di Risparmio di Cesena, Romagna Solidale, Fondazione Almerici e Centro di Solidarietà.

L'intervento si svolge al Campus Impresa Confartigianato sotto la  supervisione del formatore esterno  Roberto Lelli e l'intervento dei partner promotori del progetto con l'obiettivo di abbinare un approfondimento di carattere tecnico-giuridico a una parte fortemente motivante dedicata agli aspetti di relazione e valoriale. “Si tratta di un percorso originale, non cattedrattico e assai coinvolgente – rimarca il segretario Confartigianato cesenate Stefano Bernacci -. I ragazzi, fra l'altro, hanno preso parte al cineforum sul film “The Company Men”, punto di partenza per avviare una riflessione sulle difficoltà della crisi economica e finanziaria, e a una intensa visita guidata alla cooperativa sociale “Solidarietà Intrapresa” di Forlì, dove si attua un'esperienza all'avanguardia per ragazzi disabili che vivono all'interno della comunità trovando in essa proprio attraverso il lavoro la realizzazione dei propri talenti. Molto apprezzata anche la conversazione-testimonianza sui temi dell'educazione civica a partire dalla costituzione italiana e dall'architettura costituzionale del Paese col giudice Vincenzo Andreucci”.

Prossimi appuntamenti: giovedì è previsto un incontro su “Fare impresa e lavoro artigiano made in Italy” con testimonianza sull'importanza delle piccole imprese per il tessuto produttivo nazionale e locale e sul valore del saper fare artigiano attraverso la voce di diretta di alcuni imprenditori che racconteranno ai ragazzi la propria storia di vita e di lavoro. Venerdì si svolgerà un incontro sul tema della sicurezza nei luoghi di lavoro. Terminata la fase formativa trasversale entro ottobre verranno avviati i tirocini di sei mesi in dieci imprese del cesenate nel settore della meccanica e del restauro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Bottega scuola", giovani di fronte al senso e alle bellezza del lavoro
CesenaToday è in caricamento