menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Marito e moglie si cimentano con un supermercato, dopo un anno emessi 400mila scontrini

Il punto vendita di Savignano occupa circa una quarantina di addetti, con una età media piuttosto bassa (37 anni)

Festeggia il primo compleanno il supermercato Conad di Savignano, inaugurato il 16 giugno di un anno fa alla presenza del sindaco Filippo Giovannini e del vescovo Francesco Lambiasi. Il negozio, che sorge in via Pietà angolo via Rio Salto "ha macinato" - informa una nota - un dodici mesi quasi 400.000 scontrini emessi. A gestire il negozio è la società Iacopo snc, dei due giovani soci del territorio, marito e moglie, Filippo Lorenzini e Claudia Amodio, di 27 anni, che oltre a questo supermercato sono anche titolari del “Conad City Sapori e Dintorni” del Foro Annonario di Cesena. Il punto vendita di Savignano occupa circa una quarantina di addetti, con una età media piuttosto bassa (37 anni)

"È stata una bella scommessa per me e per mia moglie - commenta Lorenzini -. Siamo passati infatti da un negozio di vicinato a una superficie di vendita di circa 1.200 metri quadrati, con un livello di servizio ai clienti rafforzato e ampliato. Abbiamo lavorato molto in questo primo anno per conquistare la fiducia dei clienti del territorio; mi ha sorretto la volontà di mettere a frutto la tradizione di famiglia, fatta di tante esperienze nel commercio al dettaglio, da mio nonno ai miei genitori e mio fratello, tutti soci Conad e impegnati nella grande distribuzione. È stato anche un modo per dimostrare che non è necessario andare via dal nostro Paese per costruirsi un proprio futuro, ma che con impegno e passione si possono ottenere risultati e soddisfazioni anche vicino a casa".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento