menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinquant'anni e non sentirli: Orogel prepara investimenti per 100 milioni

Per l'azienda di prodotti freschi e surgelati cesenate tutto ebbe inizio 50 anni fa, nel 1967, quando un gruppo di undici produttori ortofrutticoli della zona di Cesena fondò la Cooperativa

Orogel, nonostante i suoi primi 50 anni di vita, gode di ottima salute e continua a crescere come se fosse un adolescente in pieno sviluppo. Cresce talmente tanto che nei primi due mesi del 2017 l'impennata di vendite dei prodotti surgelati (complici anche le gelate nel sud Italia) ha fatto decidere all'azienda di interrompere in anticipo le campagne pubblicitarie per evitare di terminare le scorte del magazzino. Strano a dirsi, ma hanno dovuto studiare in tempo reale un escamotage per vendere di meno.

LA STORIA - Per l'azienda di prodotti freschi e surgelati cesenate tutto ebbe inizio 50 anni fa, nel 1967, quando un gruppo di undici produttori ortofrutticoli della zona di Cesena fondò la Cooperativa Agricola Produttori Ortofrutticoli (Copa). A seguire, altre aziende del territorio romagnolo decisero di unirsi a questo gruppo, andando a formare, nel 1969, il Consorzio Fruttadoro. Nel 1974 si concretizzò il progetto di studio e lancio di prodotti surgelati e qualche anno dopo, nel 1976, lo stabilimento di Cesena iniziò la propria attività di surgelazione. Nel 1978 venne costituita la Società di produzione, vendita e distribuzione di prodotti surgelati, facendo nascere il marchio che oggi conosciamo tutti: Orogel. E dopo 50 anni, il gruppo cesenate che si occupa di prodotti freschi e surgelati e di cui Bruno Piraccini è l'amministratore delegato, è ancora in pieno fermento produttivo, con tante innovazioni da lanciare sul mercato e altrettanti investimenti per i prossimi anni. 

continua nella pagina successiva ===> LA SITUAZIONE ATTUALE: I NUMERI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento