Trevi, un colosso da quasi 1,3 miliardi di euro: il 2013 segna +10%

Emerge che a livello Consolidato l'esercizio 2013 ha evidenziato ricavi totali pari a 1.275,8 milioni di Euro in crescita del 10,4% del 2012. Il valore della produzione è cresciuto nell'esercizio del 9,4% rispetto all'anno precedente

Il Consiglio di Amministrazione di TREVI - Finanziaria Industriale S.p.A., il colosso delle perforazioni con base a Cesena, ha approvato il Progetto di Bilancio e Consolidato al 31 dicembre 2013. Emerge che a livello Consolidato l’esercizio 2013 ha evidenziato ricavi totali pari a 1.275,8 milioni di Euro in crescita del 10,4% del 2012. Il valore della produzione è cresciuto nell’esercizio del 9,4% rispetto all’anno precedente attestandosi a 1.310,0 milioni di Euro. L’EBITDA è pari a Euro 143,8 milioni (11,3% sui Ricavi Totali) contro Euro 132,2 milioni dello scorso esercizio. L’EBIT raggiunge Euro 80,3 milioni (6,3% sui Ricavi Totali) contro Euro 60,4 milioni dello scorso esercizio.

Il risultato ante imposte e ante risultato di terzi è pari a 43,8 milioni rispetto a 34 milioni evidenziati nel 2012; l'utile netto Gruppo è pari a 13,8 milioni, (11,5 milioni nell’esercizio precedente). l’indebitamento finanziario netto è pari a Euro 442,9 milioni rispetto al dato al 31 dicembre 2012 in cui si attestava a Euro 400,1 milioni. Il patrimonio netto totale si attesta ad Euro 430,9 milioni rispetto ai Euro 447,6 milioni dello scorso esercizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Presidente Davide Trevisani ha così commentato “Il 2013 ha registrato un’ulteriore crescita dei ricavi rispetto allo scorso esercizio. Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto risultati superiori alle guidance sia in termini di ricavi, di margine operativo lordo che di indebitamento netto. Il Gruppo TREVI è riuscito a crescere in maniera significativa sia in termini di ricavi consolidati che di marginalità operativa ed il mercato delle infrastrutture a livello globale inizia a mostrare evidenti segni di miglioramento. Nel settore Oil & Gas, il Gruppo TREVI prosegue nel rafforzamento del proprio posizionamento sul mercato sia onshore che offshore e continua a registrare performance di alto rilievo. I ricavi della sola divisione Oil hanno superato per la prima volta i 600 milioni di Euro e siamo convinti che gli sforzi intrapresi da questa divisione mostreranno presto ulteriori miglioramenti grazie alle acquisizioni già annunciate ed a quelle in corso di negoziazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento