Benessere per chi? "In questo settore abusivismo a quota 35%"

Nel comparto del benessere a livello territoriale l'abusivismo raggiunge percentuali elevatissime, stimate nell'ordine del 35%, mettendo a rischio l'esistenza delle imprese ma anche la salute dei cittadini

Emergenza abusivismo nel settore delle acconciature è stata al centro di un confronto tra Confartigianato Federimpresa Cesena, Cna Benessere Sanità e il sindaco Paolo Lucchi e l'assessore Matteo Marchi. Erano presenti i presidenti di categoria Arnaldo Francisconi (Confartigianato) e Remo Ruffilli (Cna), con delegati e  referenti  della categoria Benessere di Confartigianato.

Nel comparto del  benessere a livello territoriale l'abusivismo raggiunge percentuali elevatissime, stimate nell'ordine del 35%, mettendo a rischio l’esistenza delle imprese ma anche la salute dei cittadini. Si è anche parlato del centro storico, delle insegne delle attività e  dell’arredo urbano e delle fioriere come elementi di decoro che le imprese chiedono di favorire senza gravarle di vincoli e carichi burocratici, di giorni e orari di chiusura. Ancora una volta le imprese si sono dichiarate disposte a fare la loro parte per rendere maggiormente attraente e vivibile la città, incentivare lo sviluppo delle attività e il rispetto delle regole come elemento per la sicurezza, l’occupazione, un positivo impatto sull’economia.

Si è però anche chiesto buon senso e sensibilità nell’applicazione delle prescrizioni da parte di chi deve effettuare controlli. Il sindaco Lucchi ha concordato sulla gravità della piaga abusivismo e ha chiesto  a Cna e Confartigianato di segnalare direttamente al Comune gli illeciti. Ha proposto inoltre la sottoscrizione di un protocollo in cui il Comune si impegna tramite i propri organi di controllo, in collaborazione con la Guardia di Finanza, per intervenire,  verificando semestralmente, tramite un report, i risultati, proposta apprezzata dalle organizzazioni di categoria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cna e Confartigianato confermano il proprio impegno e invitano cittadini e operatori del settore a segnalare eventuali irregolarità presso gli uffici delle associazioni, anche via e-mail (remo.ruffilli@cnafc.it; a.fabbri@confartigianatofc.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento