rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Economia

Bcc Romagnolo, borse di studio per chi è iscritto al primo anno di università

La Fondazione Casalboni apre le candidature. Fino al 15 marzo chi si è diplomato con il massimo dei voti può candidarsi per un plafond di 20 mila euro

Dalla banca Bcc Romagnolo opportunità per giovani neodiplomati che si sono iscritti al primo anno di università. La Fondazione Giancarla Casalboni di Cesena, di cui Bcc Romagnolo è socio fondatore, continua a sostenere gli studenti meritevoli mettendo a disposizione un plafond del valore di 20 mila euro per ciascuna borsa di studio elargita, distribuiti lungo gli anni di studi universitari (4.000 euro all’anno per un massimo 5 anni). Per accedere al programma occorre aver conseguito, al termine dell’anno scolastico 2021/2022, il diploma di maturità con il massimo della valutazione (100/100), essersi iscritti al primo anno di corso presso istituti universitari (o istituti parificati) con sede in Italia o all’estero e risiedere nei comuni di Cesena, Gatteo, Cesenatico, Longiano, Gambettola, San Mauro Pascoli, Mercato Saraceno, Sarsina e San Piero in Bagno.

Tutte le informazioni, il Bando ed il Regolamento sono disponibili sul sito internet della Banca Bcc Romagnolo — Apertura bando Borse di Studio “Casalboni. Per candidarsi è necessario inviare entro il 15 marzo 2023 tutta la documentazione a mezzo posta elettronica al seguente indirizzo: fondazionecasalboni@ccromagnolo.it.

La Fondazione Giancarla Casalboni nasce nel 2018 per volontà di Giuliano Rasi, imprenditore che ha voluto fortemente realizzare questo progetto in ricordo della moglie scomparsa nell’aprile del 2017. Il progetto, attuato in collaborazione con il BCC Romagnolo, mira a conferire particolare attenzione ai giovani, al mondo dell’istruzione e più in generale alle iniziative che arricchiscono il territorio e contribuiscono a migliorare il benessere delle comunità locali. BCC Romagnolo riserva ai giovani numerose opportunità di sostegno allo studio. A questa iniziativa si aggiunge il progetto “Borse di studio Soci” che la banca dedica ai soci e ai figli dei soci che completano il proprio ciclo di studi (diploma di maturità e/o laurea) conseguendo il massimo dei voti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bcc Romagnolo, borse di studio per chi è iscritto al primo anno di università

CesenaToday è in caricamento