Banca Leonardo, in arrivo un nuovo direttore generale e amministratore delegato

Arrivano cambiamenti nella governance della Banca, finalizzati a consolidare lo sviluppo in Italia

Cambiamenti nella governance di Banca Leonardo, al fine di consolidare il proprio sviluppo in Italia. Indosuez Wealth Management, entità di riferimento per il wealth management globale del gruppo Crédit Agricole, ha deciso che, dal 25 febbraio 2019, Marco Migliore assumerà l’incarico di Direttore Generale e Amministratore Delegato di Banca Leonardo. La nomina è soggetta all’approvazione del cda.

Il team manageriale è completato da Caroline Bouchy e Luca Ghirardi, nominati Vice-Direttori Generali dal 1° gennaio 2019.  Ariberto Fassati conserva la Presidenza di Banca Leonardo.

 Il processo di integrazione di Banca Leonardo nel gruppo Indosuez Wealth Management proseguirà nel corso dei prossimi mesi, con l’ambizione di creare un player di primo piano della Gestione patrimoniale in Italia in sinergia con CA Italia. L’implementazione di un’offerta ad elevato valore aggiunto, tramite un’entità unica e dedicata, consentirà di soddisfare al meglio le esigenze della clientela “private” del gruppo in Italia e di attuare nuove sinergie fra le diverse linee di business. 

L’Italia è il secondo mercato domestico del gruppo Crédit Agricole ed offre un considerevole potenziale di sviluppo, in particolare fra gli imprenditori. La crescita media annua del mercato italiano della Gestione patrimoniale1 è d’altra parte stimata al +8%2 fra il 2017 e il 2022. 
Olivier Chatain ha commentato: “Vogliamo consolidare la nostra leadership in Italia, uno dei nostri mercati di sviluppo prioritari in Europa, e superare a medio termine i 10 miliardidi masse in gestione, grazie alla qualità del personale e al patrimonio di competenze di Banca Leonardo, alla nostra ampia offerta innovativa e di respiro globale, nonché alla potenza della nostra rete internazionale.“ 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento