Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

Giovani Imprenditori Confartigianato, gli studenti a 'lezione' di auto-imprenditorialità

"Alcuni nostri associati sono protagonisti come testimonial di una settimana formativa dedicata alla autoimprenditorialità"

La bellezza del fare impresa, attraverso cui ci si può realizzare professionalmente e umanamente. E' uno dei temi salienti della serie coordinata di testimonianze che il Gruppo Giovani imprenditori di Confartigianato Cesena, guidato dal presidente Claudio Alessandrini e di cui è coordinatore Gabriele Savoia, sta tenendo ai 23 partecipanti al corso post-diploma Its in sviluppo software, web e cloud promosso a Cesena dalla Fondazione Fitstic e cofinanziato con risorse del Fondo Sociale europeo, dal Ministero dell'Istruzione Università e Ricerca e della Regione Emilia Romagna.

“In collaborazione con Fistic – rimarca il presidente del Gruppo Giovani imprenditori di Confartigianato Cesena Claudio Alessandrini, titolare di una impresa nel settore dell'installazione di  impianti e delle energie rinnovabili – alcuni dei nostri associati sono protagonisti come testimonial di una settimana formativa dedicata alla autoimprenditorialità e all'avvio d'impresa che, iniziata lunedì, proseguirà sino a venerdì 17 gennaio, con testimonianze inserite all'interno del percorso formativo. Ho avuto il piacere di essere il primo a intervenire e ho raccontato ai ragazzi che cosa significa fare l'imprenditore: come lo si diventa, come si affronta il mercato, come si fa fronte ai vari passaggi burocratici, come curare la formazione e la internazionalizzazione e tutta una serie di altri passaggi fondamentali. Il nostro scopo è di promuovere tra i ragazzi la vocazione alla autoimprenditorialità, rimarcando come possa essere gratificante intraprendere questa attività che realizza fino in fondo la persona in ambito lavorativo. Il corso Its è rivolto a diplomati protagonisti di un percorso biennale di specializzazione promosso dalla Fondazione Fitstic di cui ci poniamo come partner, ed è un ottimo bacino di ragazzi attrezzati da cui potrebbe scaturire anche qualche neoimprenditore”.

“L'attività del Gruppo Giovani di Confartigianato Cesena - aggiunge il presidente Alessandrini - si prefigge di diffondere la cultura d'impresa, aumentare le competenze trasversali dei giovani imprenditori e rafforzare le opportunità di networking. A breve lanceremo una scuola d'impresa per giovani imprenditori per incrementare la linfa giovane nel settore imprenditoriale e nel 2020 semineremo molto in questa direzione con benefici per tutto il territorio”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani Imprenditori Confartigianato, gli studenti a 'lezione' di auto-imprenditorialità

CesenaToday è in caricamento