Assemblea ordinaria del gruppo Trevi, approvato il bilancio in perdita

"L’Assemblea ha approvato all’unanimità dei presenti il Bilancio dell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2019, che evidenzia una perdita netta pari ad  47.831.469 euro

Si è riunita lunedì, sotto la Presidenza di Luca D’Agnese, l’assemblea ordinaria del gruppo Trevi.  Come spiega l'azienda in una nota: "L’Assemblea ha approvato all’unanimità dei presenti il Bilancio dell’esercizio chiuso al 31 dicembre 2019, che evidenzia una perdita netta pari ad  47.831.469 euro, corredato della Relazione del Consiglio d’Amministrazione sulla gestione inclusiva della dichiarazione consolidata di carattere non finanziario. Nel corso dell’Assemblea è stato inoltre presentato il bilancio consolidato al 31 dicembre 2019, che si è chiuso con una perdita netta di pertinenza del Gruppo pari a 75.802mila euro". 

"L’Assemblea ha approvato all’unanimità dei presenti il riconoscimento alla società di revisione KPMG S.p.A. di un incremento del corrispettivo alla medesima dovuto ai sensi dell’incarico in essere per la revisione legale dei conti del bilancio civilistico della Società e consolidato del Gruppo Trevifin per gli esercizi 2017-2025 e per la revisione limitata del bilancio semestrale abbreviato per i semestri al 30 giugno degli esercizi 2017-2025, determinando tale incremento in un importo complessivo una tantum di Euro 920.381, oltre alle spese sostenute per  225.388 euro. Tale incremento è da riconoscere alla società di revisione in ragione delle attività dalla medesima svolte con riferimento ai bilanci di esercizio e consolidato 2017 e 2018 e alla relazione semestrale al 30 giugno 2019, nel contesto dell’operazione di ristrutturazione che ha coinvolto la Società e il Gruppo, restando per il resto invariato il corrispettivo previsto nell’incarico in essere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

  • Bar e ristoranti a Cesena non aprono, ma la protesta è simbolica e con stile: "Ci hanno abbandonato"

Torna su
CesenaToday è in caricamento