Assemblea nazionale Confcommercio: massiccia rappresentanza da Cesena

"Saremo tra i gruppi più rappresentativi dal punto di vista numerico - osserva il presidente Patrignani - come già l'anno scorso e in passato"

L'Unione provinciale Confcommercio di Forlì-Cesena, presieduta dal cesenate Corrado Augusto Patrignani (il forlivese Roberto Vignatelli vicepresidente), si prepara a partecipare all'Assemblea nazionale Confcommercio che si tiene giovedì a Roma con l'intervento del presidente nazionale Carlo Sangalli.

"Saremo tra i gruppi più rappresentativi dal punto di vista numerico - osserva il presidente Patrignani - come già l'anno scorso e in passato. Quest'anno ancora di più. Dopo il grande incontro a Cesenatico del 25 gennaio scorso al Grand hotel da Vinci in cui per la prima volta l'Unione provinciale Confcommercio ha ospitato un presidente nazionale, la scia di partecipazione e di entusiasmo non si è arrestata. Quel giorno i presenti erano novecento, un record territoriale, e chi ha potuto si è iscritto per ricambiare la visita a Roma, in un passaggio molto importante. Crediamo che sia un bel messaggio per i corpi intermedi. dopo che in passato c'era chi voleva bypassarli.  Il nuovo governo è stato formato e avremo alla nostra Assemblea nazionale una delle prime uscite di rappresentanti dell'esecutivo con cui Sangalli dialogherà. Confcommercio, indipendentemente dal colore e dagli schieramenti, ritiene che fosse necessario un governo per sciogliere il pesante clima di incertezza che si era venuto a creare con i danni conseguenti sullo spread e cominciare a lavorare per risolvere i problemi del paese e delle imprese, e per scongiurare l'aumento dell'Iva".

"La situazione dei settori di commercio, turismo e servizi nel territorio non è facile, ma l'organizzazione cresce e si innova - rimarca il presidente Patrignani  -. I soci sono stazionari, crescono le nuove imprese, qualcuna cessa per anche per raggiunti limiti d'età e abbiamo messo in atto un task force di assistenza e consulenza imperniata su servizi efficaci e innovativi che accompagnano la vita delle imprese in ogni passaggio. L'Unione provinciale  sta procedendo con i sindacati di categoria organizzati su base provinciale in una logica si integrazione che sta dando buoni risultati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento