Artigianato cesenate, più posti col digitale

La rivoluzione digitale e gli incentivi di Industria 4.0 contribuiscono a muovere il mercato del lavoro.

Secondo una rilevazione di Confartigianato tra luglio e settembre le imprese prevedono 117.560 assunzioni di personale con titoli di studio legati all’innovazione tecnologica. Anche nel territorio cesenate potranno esserci nuove opportunità. In particolare, gli imprenditori sono a caccia di diplomati in meccanica, meccatronica ed energia e di diplomati in elettronica ed elettrotecnica. Buona anche la domanda  per la qualifica o il diploma professionale a 4 anni in meccanica.

“Ma le imprese – rimarca il Gruppo di Presidenza Confartigianato cesenatee formato da Stefano Ruffilli, Lorena Fantozzi e Marcello Grassi - devono fare i conti con la difficoltà a trovare la manodopera necessaria. Fra le professioni più richieste e con maggiore difficoltà di reperimento vi sono gli addetti all’installazione di macchine utensili e gli addetti alla gestione di macchinari a controllo numerico Problemi anche a reperire operai nelle attività metalmeccaniche ed elettromeccaniche. Una strada per colmare il gap tra le imprese che non trovano manodopera e i giovani in cerca di lavoro arriva dal contratto di apprendistato che  tra maggio 2016 e maggio 2017 ha visto una crescita del 27%di apprendisti assunti. In pratica, grazie all’apprendistato in crescita nelle micro e piccole imprese dove le assunzioni con questo contratto arrivano all’11,5%, si registra una quota doppia rispetto al 5,5% delle medie-grandi imprese”.

“La realtà  – sottolinea il Gruppo di Presidenza – ci dice che bisogna ripartire dall’apprendistato per offrire risposte efficaci alle imprese e per preparare i giovani ad entrare in un mercato del lavoro che richiede competenze tecniche evolute imposte dalla rivoluzione digitale. Gli interventi del Governo per l’occupazione giovanile devono quindi rilanciare questa ‘palestra’ in cui i giovani studiano e lavorano. A cominciare dal rifinanziamento dello sgravio contributivo totale nei primi tre anni di contratto per le assunzioni di apprendisti in aziende fino a 9 dipendenti”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento