Aria condizionata nella produzione della Technogym, i sindacati: "Nostra vittoria"

“Una grande vittoria sindacale di FIM-FIOM-UILM e delle Rappresentanze Sindacali dei lavoratori in materia di sicurezza sul Lavoro sul fronte del microclima"

“Una grande vittoria sindacale di FIM-FIOM-UILM e delle Rappresentanze Sindacali dei lavoratori in materia di sicurezza sul Lavoro sul fronte del microclima. Più volte, infatti, in questi ultimi anni il sindacato aveva posto all’azienda il problema delle alte temperature in produzione essendo i lavoratori esposti a forti disagi, data la particolarità strutturale dello stabilimento costituito da vetrate che, con il presentarsi del clima torrido estivo, accompagnato dagli importanti carichi di lavoro, ha visto negli anni il verificarsi di svenimenti ed altre situazioni di rischio per la salute ed il benessere”: è il commento dei sindacalisti Davide Drudi, Mauro Spazzoli e Roberto Ferrari dopo l’inaugurazione dell’impianto di climatizzazione nell’area poduzione all’interno del Technogym Village.

Ed ancora: “Questo è un primo passo verso un ambiente lavorativo salubre che valutiamo positivamente. Ciò nonostante l’azienda ha già affermato che l’installazione dell’impianto non potrà essere a “costo zero”, avendoci preannunciato l’intenzione di effettuare flessibilità positiva (9 ore al giorno) anche nel mese di luglio. Come organizzazioni sindacali, attraverso l’operatività dei rappresentanti dei lavoratori per la Sicurezza, saremo vigili affinché l’impianto sia effettivamente utilizzato per creare beneficio ai lavoratori. Ora, sul fronte sicurezza, prosegue la battaglia sui carichi di lavoro e i tempi e metodi affinché possa diventare operativa la Commissione Tecnica Bilaterale Paritetica da noi richiesta all’azienda nel rinnovo del Contratto Aziendale, sul quale la trattativa è ancora in corso”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento