Giovani investono nel centro storico e aprono una gelateria bio

A dare il benvenuto a Cesena alla nuova impresa sono intervenuti il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore Tommaso Dionigi, il vice-presidente vicario della Confesercenti Cesenate, Cesare Soldati e Gianpiero Giordani, responsabile della Fiepet-Confesercenti Cesenate

Il centro storico di Cesena si arricchisce di un nuovo angolo del gusto. Ha aperto in via Mura Barriera Levante la nuova gelateria biologica "Le Conserve Bio". Erik Ravaioli, Andrea Mazzolini e Max Gurioli, da oltre sei anni a Forlì con un altro punto vendita, hanno deciso di aprire anche nella città malatestiana. "E' semplice - commenta Ravaioli - e va di moda, ma noi lo facciamo veramente, costruiamo il nostro gelato partendo solo da materie prime fresche certificate bio, evitando ogni semilavorato. Abbiamo scelto Cesena per aprire qui un altro importante punto vendita perché è una città che apprezziamo da sempre per la sua dinamicità, per il suo bel centro storico vivo ed attivo, rispetto ad altre città della Romagna. Abbiamo sempre pensato a Cesena come alla nostra seconda casa".

"Le certificazione Bio delle materie prime che utilizziamo nel nostro laboratorio artigianale - prosegue - O clienti possono vederle esposte in gelateria assieme alla certificazione biologica della gelateria stessa. Qui oltre ai gelati produciamo anche biscotti, torte, yogurt e altri dolci, sempre seguendo per i prodotti la stagionalità. Oltre ai gusti tradizionali produciamo anche gelati particolari come quello alla zucca e amaretti, all'arancia e zenzero, alla curcuma. Abbiamo attenzione anche per chi è intollerante al glutine e ad altre sostanze”. A dare il benvenuto a Cesena alla nuova impresa sono intervenuti il sindaco Paolo Lucchi, l’assessore Tommaso Dionigi, il vice-presidente vicario della Confesercenti Cesenate, Cesare Soldati e Gianpiero Giordani, responsabile della Fiepet-Confesercenti Cesenate.

“Il fatto che apra una gelateria altamente specializzata nel settore del biologico come questa - commenta Soldati - è prima di tutto un bel segnale di ulteriore vitalità per il centro storico e pensiamo che vada ad arricchire l’offerta imprenditoriale della città. Vedere intraprendere con coraggio una nuova attività basata su una solida esperienza è certamente anche un segno benaugurante per l’intero sistema. La presenza del sindaco e dell’assessore, in questo momento, è un ulteriore gesto di valorizzazione della vitalità che le imprese e il commercio rappresentano per la nostra realtà. A Erik, Andrea e Max diamo il nostro caloroso benvenuto con i migliori auguri di un prospero buon lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento