menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Per tutta l'estate in diversi negozi frutta a filiera corta con l' "Angolo del mercato"

Dal Mercato ortofrutticolo di Cesena una proposta per offrire al consumatore frutta e verdura fresca del territorio. Viene riproposto il progetto "L'angolo del Mercato" che coinvolge il Mercato, i fruttivendoli e, in prima battuta, i produttori agricoli locali

Dal Mercato ortofrutticolo di Cesena una proposta per offrire al consumatore frutta e verdura fresca del territorio. Viene riproposto il progetto “L’angolo del Mercato” che coinvolge il Mercato, i fruttivendoli e, in prima battuta, i produttori agricoli locali. Per tutta l’estate saranno valorizzate, nei punti vendita che aderiscono all’iniziativa, la frutta e la verdura locale e di stagione.

“Il consumatore ha diritto a un prodotto fresco, garantito e, soprattutto locale – spiega Domenico Scarpellini, presidente del For -. E’ un controsenso che chi si reca a comprare frutta e verdura a volte non abbia gli strumenti per conoscerne la provenienza. Grazie a questa iniziativa i negozi che hanno aderito avranno un angolo del proprio negozio con frutta e verdura locale e di stagione, raccolta poche ore prima e pronta per essere venduta al consumatore riducendo al minimo i passaggi”.

La filiera corta è questa, e la filosofia del Mercato di Cesena è quella di far arrivare ai consumatori il prodotto locale e di stagione. Nel punto vendita i titolari allestiscono un ‘angolo’ ben visibile dove apparirà la locandina “Freschezza e tipicità”. In questo corner troveranno spazio solo prodotti locali e stagionali: in questo periodo vanno per la maggiore pesche, nettarine, albicocche, ciliegie e susine, per quanto riguarda la frutta, mentre per la verdura si è già in piena raccolta di lattuga, fagiolino e pomodoro.


Ogni negozio, nella massima libertà, potrà puntare sugli articoli che ritiene più soddisfacenti per la propria clientela, con la garanzia di freschezza e tipicità. Viene fornito anche un ‘vademecum’ che riporta la successione stagionale di frutta e verdura e le proprietà nutritive di ogni vegetale prodotto a livello locale. Lo scopo è anche quello di incentivare il consumo di frutta di stagione, la quale presenta caratteristiche organolettiche e nutritive migliori, oltre ad una indiscussa convenienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento