menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto la consegna del Defibrillatore da parte del Responsabile dell’Ufficio Sicurezza e R.S.P.P dell’Azienda Federico Ricci, il Medico Competente dell’Azienda Fabio Bulgarelli del Gruppo Medoc, il presidente Renzo Bagnolini e il direttore generale Daniele Bazzocchi.

Nella foto la consegna del Defibrillatore da parte del Responsabile dell’Ufficio Sicurezza e R.S.P.P dell’Azienda Federico Ricci, il Medico Competente dell’Azienda Fabio Bulgarelli del Gruppo Medoc, il presidente Renzo Bagnolini e il direttore generale Daniele Bazzocchi.

Anche la Centrale del Latte di Cesena è cardioprotetta

L'azienda, fondata il 31 luglio del 1959, ha aderito al progetto "Romagna Cardio Protetta" del gruppo Medoc, installando un defibrillatore semi-automatico

Anche la Centrale del Latte di Cesena è cardioprotetta. L'azienda, fondata il 31 luglio del 1959, ha aderito al progetto "Romagna Cardio Protetta" del gruppo Medoc, installando un defibrillatore semi-automatico. In questo modo la cooperativa è diventata punto Dae di cardio protezione sia per i suoi collaboratori e sia per i numerosi visitatori, in parte bambini, che giornalmente riceve. Il dispostivo salvavita è dotato di piastre bivalenti in grado di operare su adulti e su ragazzi. Sono oltre 150 i defibrillatori inseriti nell'ambito del progetto in aziende, palestre, scuole ed edifici pubblici del territorio.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento