menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alessandro Peron è il nuovo direttore organizzativo di Fiap

A Peron, già scelto per guidare la divisione Servizi, è stato affidato il coordinamento operativo della Federazione e delle business units "Formazione" e "Consulenza", con l'intento di dare alle imprese del trasporto il supporto di cui hanno bisogno per competere nel mercato.

Alessandro Peron, già amministratore di Fiap Service, è stato nominato dalla Direzione di FIAP, Federazione Italiana degli Autotrasportatori Professionali, nuovo Direttore organizzativo. Questo nuovo incarico giunge a completamento di un percorso di sviluppo e potenziamento iniziato dalla Federazione Italiana degli Autotrasportatori Professionali nel 2013 e fortemente voluto dalla Dirigenza, con l’obiettivo di rafforzare il ruolo di Fiap a livello nazionale e territoriale. A Peron, già scelto per guidare la divisione Servizi, è stato affidato il coordinamento operativo della Federazione e delle business units “Formazione” e “Consulenza”, con l’intento di dare alle imprese del trasporto il supporto di cui hanno bisogno per competere nel mercato.

In virtù dell’expertise di matrice manageriale, maturata anche in multinazionali ed importanti player a livello internazionale, ad Alessandro Peron è stato inoltre affidato il compito di riorganizzare le sedi territoriali della Federazione, allo scopo di garantire un migliore presidio del territorio e una vicinanza sempre maggiore alle imprese del trasporto e alle loro esigenze. “Fiap sta gradatamente cambiando pelle - commenta Alessandro Peron entusiasta del nuovo incarico - trasformandosi da una organizzazione sindacale che aveva il compito di difendere i diritti delle imprese artigiane di autotrasporto, ad una Associazione di Categoria con l’obiettivo di aiutare le imprese a crescere e diventare delle realtà strutturate in grado di competere in ambito non solo nazionale, ma anche internazionale”.

“Non solo difesa dei diritti, quindi - continua Peron -, ma azioni concrete per crescere in Europa. Quali sono i principali ingredienti per competere oltreconfine? Regolarità e rispetto delle leggi vigenti, innovazione e soprattutto tanta formazione per gli imprenditori e per i dipendenti”. “Siamo convinti che con l'organizzazione e la programmazione si possano raggiungere i risultati -dice Massimo Bagnoli, Presidente Nazionale di Fiap -. Per fare questo servono persone competenti e determinate. In FIAP siamo molto felici che Alessandro Peron abbia accettato questo incarico e siamo certi che assieme ne faremo "delle belle"".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento