Albergatori, Barocci a Salotto blu: "Il turismo non è una mucca da mungere"

Conversando con Mario Russomanno ha ricordato gli sforzi che stanno facendo gli operatori turistici, albergatori in particolare, per rinnovare le strutture e il modello di accoglienza

Senza peli sulla lingua Giancarlo Barocci, presidente degli albergatori di Cesenatico, di fronte alle telecamere di Videoregione. Conversando con Mario Russomanno ha ricordato gli sforzi che stanno facendo gli operatori turistici, albergatori in particolare, per rinnovare le strutture e il modello di accoglienza. "Tuttavia , ha detto, è ora che la politica facciamo finalmente  la sua parte. Promuovendo seriamente il turismo romagnolo nel mondo e dotando la Romagna di infrastrutture adeguate per il trasporto aereo e ferroviario. Noi operatori, da soli, non c'è la possiamo fare", ha dichiarato. Barocci ha anche invitato il pubblico a partecipare alla serata di venerdì, che vedrà al Palazzo del Turismo di Cesenatico la presenza di Paolo Rossi, Arrigo Sacchi, Alberto Zaccheroni e Raul Casadei. La trasmissione andrà in onda mercoledì alle 23.15.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento